Il calcio parmense piange Gabriele Compiani

di
Ultimo aggiornamento: 14 ottobre 2011

Terribile lutto nel mondo del calcio dilettantistico parmense (e non solo). Questa notte è morto, stroncato da un infarto, il portiere del Noceto Gabriele Compiani.

Attraverso un sms comune buona parte degli addetti ai lavori che conoscevano Gabriele hanno saputo questa mattina la tragica notizia. L’incredulità generale e lo sconforto hanno colpito, oltre agli amici nella vita privata, allenatori, dirigenti e giocatori di Felegarese, Noceto, Valtarese, San Secondo, Palanzano, Soragna, le società dei paesi dove ha giocato “Gabo” dopo aver mosso i primi passi nelle giovanili di Parma e Brescello, oltre agli avversari e i giornalisti che, come chi scrive, hanno avuto il piacere di raccontare delle sue gesta in campo. Un campo che l’ha visto protagonista l’ultima volta mercoledì sera nella gara di Coppa Emilia di Prima categoria vinta dal suo Noceto 1-0 contro l’Aurora. Gabriele si è sempre distinto per le qualità umane ovunque abbia giocato e lascia tanti amici, ma anche semplici conoscenti che hanno avuto modo di scambiare quattro chiacchiere o un saluto, allibiti per tanta ingiustizia verso un ragazzo di 32 anni (compiuti ad agosto), padre di due bambini di 6 e 2 anni e dalla vita regolare, senza vizi, tutta casa, calcio e lavoro. Stasera alle 20,30 a Pontetaro il Santo Rosario.

Alla famiglia, al fratello gemello Michele, alla moglie Eloisa e ai figli Giacomo e Damiano, le più sentite condoglianze dall’estensore di queste righe e da tutta la redazione di Sportparma.com.

  • Luisa Pezzoni

    Conoscevo Gabriele da quando era piccolo, amico di mio figlio, conosco tutta la famiglia e mi unisco alle condoglianze ed un abbraccio alla mamma, al papà, a Eloisa ed ai bambini. Siamo sconcertati.
    Luisa, Thomas, Andrea e famiglie.

  • MICHELE MARSEGLIA

    Non ci sono parole…

    Conoscevo Gabriele come avversario calcistico…

    sempre corretto e leale

    Alla famiglia e a tutti i suoi cari le più sentite condoglianze

  • Giulia

    32 anni, desumo uno sportivo e quindi attento ad uno stile di vita salutare … inconcepibile!! Non lo conoscevo ma mi unisco ugualmente al dolore dei famigliari! Buon Viaggio Gabriele e proteggi i tuoi bambini per sempre!

  • Daniela

    Anche io conoscevo il Gabo da quando ero piccola.. Non mi sembra vero 🙁 e non ci sono parole… Un caloroso abbraccio e le mie più sentite condoglianze ad Eloisa, i suoi bimbi, suo fratello Michele e alle loro famiglie.

  • Annalisa

    Sono rimasta basita, conoscevo Gabriele, solo di vista, ma comunque ci salutavamo sempre anche se era solo un "ciao". Mi unisco al dolore di tutta la famiglia, di Eloisa e i bimbi e del fratello Michele. E con questo messaggio dico: CIAO Gabriele.

  • Filo

    CIAO GABRI

  • giorgio perozzi

    è un grande dolore Gian Marco, queste parole che hai scritto mi hanno toccato profondamente.

    niente pronostici, bisogna fermarsi a riflettere sulla montagna di cose inutili in cui ci arrabattiamo ogni giorni dimenticando quelle essenziali.

    per Gabriele, solo per lui, questi sono i luoghi e gli amici della sua grande passione:

    Casalgrande-Aurora

    Ciano-Marzolara

    Lesignano-Cerredolese

    Montecavolo-Rocca68

    Noceto-S. Ilario

    Il Cervo-Carignano

    Real Val Baganza-Basilica 2000

    Vezzano-Fornovo

  • ALESSIA

    arrivederci Gabriele ……
    sono sicura che da lassù avrai sempre il tuo sguardo felice verso Eloisa, Giacomo e Damiano che da oggi hanno il loro angelo custode……
    un abbraccio a tutti loro…vi siamo vicini
    Alessia, Fabio, Mattia e Angelica

  • CAMPANINI DAVIDE

    NON CI POSSO CREDERE QUANDO L'HO SAPUTO.. SONO SENZA PAROLE.. :_(((((

  • Solimei Alessandro

    Conoscevo Gabriele di vista. Mi ricordo una partita giocata nel campo del prete a Fontevivo, tanti anni fa. Hai miei occhi era tipo un simbolo di forza, inattaccabile. Mi dava l'idea di una persona, pulita, orgogliosa e genuina. Sono rimasto esterefatto quando ho saputo dell'accaduto.

  • Piero

    sono senza parole… Gandini sei una persona molto sensibile. spero che su tutti i campi dei dilettanti venga osservato un minuti di silenzio

  • Nicolo' Borrini

    Addio caro amico.. i miei migliori anni sportivi passati con te a coprirmi le spalle di quel Noceto mitico. Mi mancherai!! A te l'ultimo saluto

  • giorgio perozzi

    hai ragione Piero, è doveroso il minuto di silenzio

  • Mirko Biazzi

    Ciao Gabriele, ti ho conosciuto solo da quando sei venuto ad abitare in questo condominio ma fin da subito ho visto in te una persona corretta con dei valori sani e un amore unico per la tua famiglia. Il tuo ricordo mi rimarrà sempre vivo nel cuore. Un abbraccio ad Eloisa con Giacomo e Damiano (Dudu) e al papà Daniele.

  • caiulo teo

    Tutti i viaggi fatto insieme in auto dopo un allenamento,la persona che sentivi x primo era la tua cicci… Non dimentichero' mai la tua dolcezza.La porta del paradiso adesso e'tua.

SportEmilia - Sport in Tv, Web, Mobile Lungoparma - Il Primo quotidiano online di Parma PRTV.IT - La prima webtv di Parma Parma.Mobi - Primo portale mobile di Parma VisitParma - Cò femma incò

Testata giornalistica registrata - Aut. Trib. di Parma n. 13 del 14/11/2007 - Direttore Responsabile: Francesco Lia
Editore: Edirinnova sc - TERMINI E CONDIZIONI PRIVACY - Provider: Euromaster - OVH