Carignano in festa per l’inaugurazione della 24^ edizione del “Vittorio Dodi” – Reportage e fotogallery

di
Ultimo aggiornamento: 21 aprile 2017

Attesa finita. Nel tardo pomeriggio della giornata di ieri, in quel di Carignano, infatti, si è celebrato  in una giornata dal clima festoso l’atteso momento della cerimonia d’apertura del torneo di calcio giovanile intitolato alla memoria dell’ex presidente dell’US Carignano, Vittorio Dodi. La manifestazione, giunta alla 24^ edizione, è stata inaugurata dinnanzi a un folto pubblico presente sugli spalti intorno alle ore 18.30, quando gli atleti delle 120 squadre partecipanti alla competizione – accorsi in gran numero (circa un migliaio) – hanno sfilato sul campo principale del “Pierino Padovani”. Poi parola al presidente del Carignano Massimo Scottu, al dirigente/organizzatore della kermesse Giuseppe Bonati e all’Assessore allo Sport del Comune di Parma Giovanni Marani (di cui potrete ascoltare l’interviste rilasciate ai microfoni di SportParma cliccando qui, ndr).
Presenti all’appuntamento anche il vice allenatore della formazione Primavera dell’ U.S. Sassuolo Francesco Turrini insieme col capitano Federico Abelli, e l’acclamatissimo Alessandro Lucarelli; dopo essersi concesso a numerosi autografi e foto con i più piccoli, nella conversazione con i presentatori della serata (Luca Romenghi ed Erika Martorana) il capitano del Parma Calcio 1913 ha sottolineato l’importanza di tornei come questo, che «rappresentano sempre un momento di aggregazione e divertimento»:

Sono qui in doppia veste: in qualità di genitore e di rappresentante del Parma Calcio. Queste sono le esperienze più belle: anch’io, quando ero piccolo, non vedevo l’ora di partecipare a questi tornei; la cosa più importante per i ragazzi così giovani è divertirsi assieme ai compagni, fare esperienze, provare a vincere, ma l’importante è esserci e divertirsi. Da genitore, nel vedere giocare mio figlio provo quello che penso provino un po’ tutti, cioè la felicità di avere il proprio figlio in campo, a sfogarsi, a sudare… Se il Parma va in B o no? Non siamo arrivati direttamente in serie B, ma sicuramente ci proveremo sino alla fine: veniamo da un momento un po’ difficile, però abbiamo tre partite per chiudere bene e prepararci al meglio per i play off. 

Al termine della cerimonia, conclusasi poco prima delle 19.30, sono scese in campo quattro squadre: per la categoria Pulcini B 2007 si sono sfidate sul sintetico “Luciano Benedini” Lemignano e San Leo (2-0, reti di Allegri e Trabucchi); in contemporanea, sul principale del “Padovani”, per la categoria Giovanissimi A 2002 i padroni di casa del Carignano hanno affrontato i pari età della Montebello. A spuntarla sono stati i bianconeri per 2-1 (avanti con Angelini e Sechi i ragazzi di Battilocchi; rete di Bilzi nel finale per i giallorossi).

Nelle prossime ore sarà online sul nostro sito il video della presentazione e le interviste ai protagonisti. Nel frattempo, qualche assaggio della serata immortalato nell’ampiaa fotogallery. Lorenzo Fava

 

SportEmilia - Sport in Tv, Web, Mobile Lungoparma - Il Primo quotidiano online di Parma PRTV.IT - La prima webtv di Parma Parma.Mobi - Primo portale mobile di Parma VisitParma - Cò femma incò

Testata giornalistica registrata - Aut. Trib. di Parma n. 13 del 14/11/2007 - Direttore Responsabile: Francesco Lia
Editore: Edirinnova sc - TERMINI E CONDIZIONI PRIVACY - Provider: Euromaster - OVH