Coppa Italia Eccellenza e Promozione: i gironi delle parmensi nella prima fase

di
Ultimo aggiornamento: 8 agosto 2016

(Lorenzo Fava) – Domenica 28 agosto per quasi tutte parmensi di Eccellenza e Promozione prenderà ufficialmente il via la stagione 2016/2017 con la prima partita di Coppa Italia; per le squadre che in tal data rimarranno  a riposo il debutto è soltanto rimandato a mercoledì 31, quando si disputerà il turno infrasettimanale valevole per la seconda giornata. Il Comitato Regionale – in attesa dei gironi del campionato, che, al momento, sono soltanto ufficiosi e che verranno stabiliti soltanto dopo Ferragosto – ha reso noto gli accoppiamenti della prima fase della Coppa Italia sia di Eccellenza sia di Promozione, che ora analizzeremo più nel dettaglio.

 

ECCELLENZA

Come ormai noto, le formazioni del nostro territorio in Eccellenza quest’anno saranno solo tre. Colorno, Fidentina e Salsomaggiore sono state inserite in due gironi di Coppa separati: Gironi A e B Coppa Eccellenza 2016 la Fidentina è stata inserita nel gruppo A assieme alle piacentine Nibbiano e Carpaneto, mentre Colorno e Salsomaggiore se la vedranno con la Bagnolese nel girone B. Gli uomini di Mazza affronteranno in trasferta il Nibbiano nel match di domenica 28 fissato alle ore 16.30; la perdente affronterà il Carpaneto mercoledì 31 agosto alle 20.30, mentre il terzo e ultimo incontro (tra Carpaneto e la vincente della prima gara) si terrà in un altro turno infrasettimanale, mercoledì 19 ottobre (sempre alle 20.30). 

Nel girone B la gara d’esordio sarà Bagnolese-Colorno; anche in questo caso, chi perde va a sfidare il Salsomaggiore mercoledì 31; la squadra di Bertani poi concluderà il proprio percorso nella terza giornata affrontando il rimanente impegno. Di seguito il calendario dei due raggruppamenti.

 Calendario Coppa Eccellenza 2016

Le dodici squadre classificatesi al primo posto, sulle trentasei partecipanti, nei rispettivi gironi passeranno alla seconda fase (caratterizzata da altri quattro raggruppamenti da tre squadre). In seguito si avranno le semifinali (con gare di andata e ritorno) e la finale unica.

 

PROMOZIONE

Così come in campionato, anche in Coppa Italia saranno addirittura tredici le parmensi impegnate in questa stagione di Promozione.Gironi A-F Coppa Promozione 2016

IL CRER ha inserito nel girone B Pallavicino, Fidenza e Borgo San Donnino; nel C Noceto, Carignano ed Il Cervo; girone D per Basilica 2000 e Terme Monticelli che se la vedranno con i reggiani del Montecchio; nel girone E il Brescello se la vedrà con le compaginidella bassa parmense Viarolese e San Secondo; infine, il gruppo F sarà composto da Langhiranese, Marzolara e Piccardo
Traversetolo
.

Il calendario. Nel girone B ad aprire, domenica 28, le danze sarà Pallavicino-Fidenza, remake della sfida che nell’ultima stagione era già andata in scena in Eccellenza. La perdente sfiderà il Borgo San Donnino il mercoledì successivo, la vincente riposerà e tornerà in campo mercoledì 14 settembre (ore 20.30, come tutti i turni infrasettimanali) per la terza e ultima sfida proprio contro la matricola di mister Vullo.

Nel girone C il battesimo sarà Noceto-Carignano, Il Cervo invece giocherà le due gare successive (31 agosto e 14 settembre), Niente debutto domenica 28 per il Terme Monticelli che resterà ad osservare quale avversaria incontrerà tra Basilica 2000 e Montecchio nella seconda gara del girone D; nel girone E stessa sorte per il San Secondo, che resterà al riposo, mentre la corazzata Brescello e la new entry Viarolese cercheranno di guadagnare i primi punti della stagione. Infine, il girone F sarà inaugurato dal derby appenninico Langhiranese-Marzolara: in caso di sconfitta o pareggio per Roncarati, nuovo attaccante grigiorosso, l’appuntamento con il suo recente passato targato Piccardo sarebbe fissato già per mercoledì 31 agosto. Di seguito il calendario dei raggruppamenti B-F che interessano le compagini parmensi.

Calendario Coppa Promozione 2016

Le ventiquattro squadre classificatesi al primo posto, sulle settantadue partecipanti, nei rispettivi gironi passeranno alla seconda fase (caratterizzata da altri otto raggruppamenti da tre squadre). Ulteriore scrematura dalla seconda fase alla terza fase, a cui accederanno le vincitrici degli otto gironi che si sfideranno in incontri di andata e ritorno. In seguito si avranno le semifinali (con gare di andata e ritorno) e la finale unica.

 

Infine, vi ricordiamo il regolamento valido per le gare della prima e della seconda fase:

Le gare della Prima e Seconda Fase si svolgono sui propri campi ed ogni squadra disputa una gara casalinga. Il calendario è fissato dal C.R.E.R., con le seguenti modalità:
a) le gare di ciascuna fase si articolano secondo i criteri seguenti:
– la vincente della prima gara riposa la seconda gara;
– la perdente della prima gara nella seconda incontra la squadra che ha riposato;
– in caso di parità nella prima gara, nella seconda gara riposa la squadra ospitata;7
b) tutte le gare si svolgono con formula all’italiana, con gare di sola andata. La classifica di ogni girone è stabilita per punteggio con l’attribuzione di tre punti per la gara vinta e di un punto per la gara pareggiata; per la gara perduta non sono attribuiti punti;
c) in caso di parità di punteggio fra due o più squadre al termine di ciascuna fase il posto in classifica è assegnato, nell’ordine, in base ai seguenti criteri:
1. punti conseguiti negli incontri diretti;
2. miglior differenza reti negli stessi incontri;
3. miglior differenza reti nell’intero girone;
4. maggior numero di reti segnate;
5. minor numero di reti subite;
6. il maggior numero di reti segnate in trasferta;
7. sorteggio a cura del C.R.E.R.

SportEmilia - Sport in Tv, Web, Mobile Lungoparma - Il Primo quotidiano online di Parma PRTV.IT - La prima webtv di Parma Parma.Mobi - Primo portale mobile di Parma VisitParma - Cò femma incò

Testata giornalistica registrata - Aut. Trib. di Parma n. 13 del 14/11/2007 - Direttore Responsabile: Francesco Lia
Editore: Edirinnova sc - TERMINI E CONDIZIONI PRIVACY - Provider: Euromaster - OVH