Entra in contatto:

Calcio Serie A

Parma: con la Spal finisce 3-1. Scontri a fine gara, ferito un tifoso

Parma: con la Spal finisce 3-1. Scontri a fine gara, ferito un tifoso

LEVICO TERME. E' finita con una furibonda rissa, tra un gruppo di tifosi del Parma e della Spal, la quarta amichevole estiva del Parma a Levico Terme.

Gli scontri sono avvenuti intorno alle 19, poco dopo la fine della partita, terminata 3-1 per i crociati (tripletta di Bojinov). Un tifoso della Spal ha riportato una ferita alla testa, un’ambulanza lo ha trasportato all’ospedale di Borgo Valsugana dove è stato medicato. Tre le auto danneggiate. Sull’accaduto stanno indagando i carabinieri, sebbene la sfida fosse ad alto rischio, considerando la storica rivalità tra le due opposte tifoserie. E pensare che prima del fischio d’inizio il presidente del Centro di coordianmento della Spal e quello dell’Associazione Petitot di Parma si erano scambiati maglie e sciarpe delle due squadre. Gli scontri, avvenuti nel parcheggio dello piccolo stadio di Levico Terme, avrebbero coinvolto circa 30 persone di entrambe le tifoserie.

La partita è finita 3-1 quarta vittoria consecutiva del Parma. In evidenza Bojinov, autore di una bella tripletta tra primo e secondo tempo. Pasquale marino ha insistito con il 4-3-3, ma dopo il gol del vantaggio della Spal con Cipriani, il tecnico siciliano è passato al 3-4-3. La squadra ha reagito bene ed ha attaccato con insistenza, sebbene la condizione fisica non sia ancora ottimale e certi movimenti non ancora memorizzati. Poi è salito in cattedra il portiere Ravaglia, autore di tre parate decisive. Il pareggio è arrivato ad un minuto dalla fine: Bojinov è abile a liberarsi di due difensori e a trafiggere il portiere.
Nella ripresa l’ex attaccante del Manchester City si scatena, segnando altri due gol in 4 minuti, prima su assist di Crespo e poi di Valiani. Marino cambia tutti gli interpreti del primo tempo e la partita si spegne con il passare dei minuti, malgrado nel finale il portiere Capecchi neghi il quarto gol ad un ispirato Valiani. “Stiamo crescendo e i risultati si vedono” ha commentato l’autore della tripletta. C.Lucarelli non ha preso parte all’amichevole, la sua cessione è imminente, come quelle di Antonelli e Olivera, quest’ultimo destinazione Toro.


PARMA – SPAL 3-1

PARMA (4-3-3): Mirante (46′ Pavarini); Zaccardo (74′ Feltscher), Paci (74′ Paletta), Lucarelli (81′ Diniz), Antonelli (75′ Rispoli); Dzemaili, Valiani (86′ Lunardini), Morrone ( 75′ st Ze Edoardo); Bojinov (79′ Paonessa), Crespo (62′ Olivera), Paloschi.
All. Marino

SPAL (4-4-2): Ravaglia (46′ Capecchi); Ghetti (cap.), Rossi (46′ Vecchi), Bortel, Battaglia; Coppola (54′ Pallara), Rossi (46′ Cosner), Migliorini (46′ Bedin), Colomba; Meloni (51′ Marongiu), Cipriani (46′ Fabbro)
A disposizione: Zamuner, Laurenti, Aliù. All. Notaristefano

Marcatori: pt 10′ Cipriani, 44′ Bojinov; st 11′ e 15′ Bojinov.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Serie A