Pallamano: l’Azeta Ala si prepara alla delicata sfida contro Rubiera, è la prova del nove

di
Ultimo aggiornamento: 4 febbraio 2016

L’Azeta Ala Pallamano è tornata dalla Sardegna con un’importante vittoria (25-22) e con una certezza in più: la squadra di Freddi ha consolidato il quarto posto in classifica (A2 maschile), ultimo posto utile per andare ai play-off. Alla fine della stagione regolare mancano due giornate e l’imperativo è non abbassare la guardia, onde evitare di ripetere gli errori commessi nella passata stagione che hanno spento i sogni promozione proprio nel finale. La stagione della formazione parmigiana è caratterizzata da alti e bassi, ma l’ultima prestazione in Sardegna ha riacceso l’entusiasmo e ha generato autostima all’interno dello spogliatoio. Sabato al Pala Del Bono ore 18,30 scende in campo l’A2 con uno dei tanti derby dell’emilia, l’Azeta Ala se la dovrà vedersela con il Secchia Rubiera formazione pretendente alla vittoria finale del campionato. La squadra reggiana del Prof. Agazzani viene da una cocente sconfitta, domenica scorsa a Tavarnelle, dove non solo ha perso la partita ma anche il primato in classifica proprio a spese della squadra toscana. Per la squadra di mister Ferrari, dopo la brillante vittoria a Sassari, sarà la prova del nove per vedere se veramente è da play-off.

La classifica della Serie A2 gironce C: CHIANTIBANCA TAVARNELLE 30; SECCHIA RUBIERA 27; MODENA 24; PARMA 18; FOLLONICA 17; BOLOGNA 14; SASSARI 8; MASSA MARITTIMA 6.

SportEmilia - Sport in Tv, Web, Mobile Lungoparma - Il Primo quotidiano online di Parma PRTV.IT - La prima webtv di Parma Parma.Mobi - Primo portale mobile di Parma VisitParma - Cò femma incò

Testata giornalistica registrata - Aut. Trib. di Parma n. 13 del 14/11/2007 - Direttore Responsabile: Francesco Lia
Editore: Edirinnova sc - TERMINI E CONDIZIONI PRIVACY - Provider: Euromaster - OVH