PARMA-ANCONA: Carra chiede indagini veloci, Mazzone parla di 1800 puntate

di
Ultimo aggiornamento: 19 aprile 2017

Il Parma, e in particolare la sconfitta contro l’Ancona, continua ad attirare l’attenzione di tv e giornali nazionali. Da una parte la società e dall’altra le “bombe” sganciate dal quotidiano Il Mattino. Accusa e difesa.
L’amministratore delegato crociato, Luca Carra (nella foto), ai microfoni di Sportitalia ha spiegato: “Siamo stati sorpresi dalla vicenda, l’articolo de Il Mattino ci hanno sbalordito, perché ha intaccato la nostra professionalità. Ma già qualcosa è cambiato, prima si parlava di milioni di euro ora di qualche decina di migliaia. Abbiamo chiesto alla Procura di fare le opportune indagini perché siamo noi i primi a voler sapere cosa sia effettivamente successo. Spero venga fatta chiarezza in fretta, ma la nostra sensazione è che non sia successo nulla”.
Il giornalista de Il Mattino, Nello Mazzone, è intervenuto ieri telefonicamente nel corso della trasmissione Calcio&Calcio su Teleducato, ripercorrendo le tappe della sua indagine, aggiungendo che, nel napoletano, le giocate sulla vittoria dell’Ancona al Tardini, sono state tra le “1500 e 1800”. Un numero decisamente alto che vuol dire tutto e niente.

SportEmilia - Sport in Tv, Web, Mobile Lungoparma - Il Primo quotidiano online di Parma PRTV.IT - La prima webtv di Parma Parma.Mobi - Primo portale mobile di Parma VisitParma - Cò femma incò

Testata giornalistica registrata - Aut. Trib. di Parma n. 13 del 14/11/2007 - Direttore Responsabile: Francesco Lia
Editore: Edirinnova sc - TERMINI E CONDIZIONI PRIVACY - Provider: Euromaster - OVH