Connect with us

Rugby

Rugby Parma Under 20: sfatato il tabù di Via Lago Verde nel derby con Reggio

Rugby Parma Under 20: sfatato il tabù di Via Lago Verde nel derby con Reggio

E’ stata una partita combattuta e giocata a viso aperto, con grinta ma anche con grande correttezza, da entrambe le compagini quella che ha visto l’under 20 di Piovan e Berardo affrontare e battere sul terreno amico di via Lago Verde i diavoli rossoneri del Rugby Reggio.

La Rugby Parma parte subito con grinta ma subisce dopo pochi minuti dall’inizio una prima meta. Al 10′ capitan Rebecchi piazza una punizione che permette di accorciare le distanze, ma è ancora Reggio a schiacciare la palla in meta al 26′. In superiorità numerica per un giallo assegnato dal direttore di gara ad un giocatore reggiano, i padroni di casa arrivano più volte molto vicini alla segnatura senza riuscire a concretizzare il vantaggio. Si va così al riposo col punteggio di 3 a 14 a favore degli ospiti.

Nel secondo tempo la partita cambia volto. I gialloblu recuperano le due mete subite nel primo tempo andando a segno prima al 5′ con un lanciatissimo Di Summa, poi con l’accademico Rollo al 13′. Entrambe le squadre difendono con abilità ma è ancora la Rugby Parma a sfiorare invano la linea di meta. Al 29′ e al 31′, Rebecchi non si lascia sfuggire l’occasione di portare la propria squadra in vantaggio e piazza due calci che permettono, dopo lunghi minuti di recupero, di chiudere la partita sul 19 a 14 a favore della Rugby Parma. Al fischio finale, esplode tutta la gioia della squadra del presidente Borri (a bordo campo a sostenere i suoi ragazzi) e dei tanti tifosi gialloblu per questa meritata vittoria, la prima della stagione in una partita casalinga.

Da segnalare la presenza a bordo campo del direttore tecnico e responsabile della Scuola di Rugby, Jean Bidal, che ha potuto così concludere positivamente la sua “tre giorni” parmigiana.

Ora la squadra può contare su un periodo di pausa, molto utile per recuperare almeno parte degli infortunati, prima dei due incontri finali da disputare entrambi tra le mura amiche: il primo, il 7 aprile, contro il Firenze per l’ultima giornata del calendario ufficiale e il secondo, il 13 aprile (sabato), contro i Lyons Piacenza per il recupero dell’incontro che doveva disputarsi il 17 febbraio ma che è stato sospeso a causa delle nevicate di quei giorni.

La squadra dedica questa vittoria alla piccola ZOE, l’ultima nata in casa di coach Pablo Berardo.

MAN OF THE MATCH: Tutta la squadra con menzione speciale a Stefano “Dissu” Di Summa (tallonatore)

RUGBY PARMA: Riva, Gasparri, Rollo, Racca, Costa, Savina, Rebecchi, Aulita, Ferrari, Bandini (Imparato), Mottini I., Prette, Mottini V., Di Summa, Tedja; a disposizione: Ghinelli, Iemmi, Sbernini.

MARCATORI:
1° T:
4′ mt Reggio tr, 10′ cp Rebecchi, 26′ mt Reggio tr
2° T: 5′ mt Di Summa nt, 13′ mt Rollo nt, 29′ cp Rebecchi, 31′ cp Rebecchi

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Rugby