Italrugby, Biagi: “Frustrante perdere 33-7 contro una squadra del nostro livello”

di
Ultimo aggiornamento: 7 febbraio 2017

La Nazionale è tornata a lavorare oggi al “Giulio Onesti” di Roma in vista del secondo appuntamento di RBS 6 Nazioni del prossimo 11 febbraio all’Olimpico contro l’Irlanda e giovedì il CT O’Shea annuncerà il XV per la gara contro il XV in maglia verde, come gli Azzurri ancora a caccia del primo successo nel Torneo 2017 dopo essere stato fermato a Murrayfield dalla Scozia il giorno prima della sconfitta interna di Parisse e compagni contro il Galles.
Oggi è stato George Biagi, seconda linea delle Zebre Rugby e della Nazionale, a presentarsi in sala stampa per l’incontro quotidiano con i giornalisti.
In campo per cinquantatré minuti contro il Galles, Biagi ha lasciato il campo subito dopo il sorpasso ad opera dei Dragoni: “Non lo nascondo, sono ancora amareggiato per la partita di domenica. Avevamo giocato ottimamente i primi quaranta minuti e siamo usciti dal campo con la consapevolezza di avere le qualità per finire quello che avevamo iniziato. Se avessimo segnato allo scadere, andando a riposo sul 14-3, probabilmente la gara sarebbe andata diversamente, sarebbe stato più difficile per loro rientrare in partita” ha detto Biagi in conferenza.

SportEmilia - Sport in Tv, Web, Mobile Lungoparma - Il Primo quotidiano online di Parma PRTV.IT - La prima webtv di Parma Parma.Mobi - Primo portale mobile di Parma VisitParma - Cò femma incò

Testata giornalistica registrata - Aut. Trib. di Parma n. 13 del 14/11/2007 - Direttore Responsabile: Francesco Lia
Editore: Edirinnova sc - TERMINI E CONDIZIONI PRIVACY - Provider: Euromaster - OVH