SEGUICI SUI SOCIAL

Rugby

PRO 12: le Zebre volano in Scozia per sfidare i Glasgow Warriors. Diverse novità nel XV iniziale

PRO 12: le Zebre volano in Scozia per sfidare i Glasgow Warriors. Diverse novità nel XV iniziale

Le Zebre Rugby sono partite stamane da Parma verso la Scozia dove domani sera affronteranno il ventesimo turno del Guinness PRO12. Alle 20.35 italiane i bianconeri se la vedranno contro i Glasgow Warriors dell’ex Leonardo Sarto nella penultima trasferta stagionale. Il XV del Nord-Ovest è reduce dai due successi consecutivi interni contro i campioni in carica del Connacht e contro i Dragons che hanno portato a tre le vittorie stagionali.
La prima era arrivata proprio nella capitale Edimburgo ad Ottobre contro l’altra franchigia scozzese. Il terzultimo turno –ultimo big weekend della stagione regolare del torneo celtico- oppone i Warriors ormai fuori dalla lotta playoff ma sicuri del posto nella prossima EPCR Champions Cup essendo matematicamente irraggiungibili da Edinburgh alle Zebre; ancora in corsa per guadagnare l’unico posto italiano nella prossima edizione della più prestigiosa coppa europea per club. A 240 minuti dalla fine della stagione Biagi e compagni hanno tre punti di vantaggio su Treviso, con lo scontro diretto previsto a Parma nell’ultimo turno.

Rispetto all’ultima gara vinta col bonus contro i Dragons allo Stadio Lanfranchi sono tante le novità nella lista gara scelta dallo staff tecnico diretto da coach Victor Jimenez. Alcuni atleti hanno riportati lievi infortuni contro i gallesi e non saranno della trasferta, mentre diversi nazionali Azzurri osserveranno un turno di riposo quali Canna, Chistolini, Lovotti e l’ultimo man of the match Padovani. Di contro le buone notizie sono rappresentate dai rientri in gruppo degli infortunati di lungo corso Baker e Jacopo Sarto: entrambi siederanno in panchina allo Scotstoun Stadium. In totale nel XV titolare delle Zebre sono ben 10 i cambi rispetto a sette giorni fa, equamente suddivisi nei due reparti.

In particolare la linea dei trequarti vedrà nel triangolo allargato Van Zyl quale unico confermato all’ala; sull’altra ala agirà l’Azzurro Bellini mentre ad estremo ci sarà Palazzani, fresco del traguardo delle 80 presenze con la maglia zebrata colto lo scorso fine settimana. Nei centri il nazionale Bisegni mantiene la sua casacca numero 13 mentre a fare coppia col laziale ci sarà Castello. Tutta nuova la mediana, formata da Engelbrecht insieme a Bordoli.

Cinque anche i cambi nel pacchetto di mischia con una prima linea tutta nuova formata dai due piloni argentini Postiglioni e Roan insieme al tallonatore Fabiani, autore di 4 turn-overs nell’ultima gara, record del 19° turno del Guinness PRO12. In seconda linea confermato Koegelenberg alla sua trentesima maglia bianconera; a fare reparto col sudafricano ci sarà capitan Bernabò. In terza linea l’unica novità è quella del nazionale Mbandà che ritrova la maglia da titolare; il reparto è completato da Meyer e Ruzza, entrambi in meta nell’ultima gara vinta contro i Dragons.

La formazione delle Zebre Rugby che domani, venerdì 14 Aprile alle ore 20.35, sfiderà gli scozzesi Glasgow Warriors allo Scotstoun Stadium di Glasgow (Scozia) nel ventesimo turno del Guinness PRO12:

15 Guglielmo Palazzani
14 Kayle Van Zyl
13 Giulio Bisegni
12 Tommaso Castello
11 Mattia Bellini
10 Serafin Bordoli
9 Carlo Engelbrecht
8 Federico Ruzza
7 Johan Meyer
6 Maxime Mbandà
5 Valerio Bernabò (cap)
4 Gideon Koegelenberg
3 Guillermo Roan
2 Oliviero Fabiani
1 Bruno Postiglioni

A disposizione:
16 Sidney Tobias
17 Andrea De Marchi
18 Pietro Ceccarelli
19 Derick Minnie
20 Jacopo Sarto
21 Marcello Violi
22 Kurt Baker
23 Matteo Pratichetti

All. Victor Jimenez

Non disponibili per infortunio: Faialaga Afamasaga, Dion Berryman, George Biagi, Tommaso Boni, Tommaso D’Apice, Gabriele Di Giulio, Joshua Furno, Lloyd Greeff, Andrea Manici, Andries Van Schalkwyk, Giovanbattista Venditti

Glasgow Warriors: Murchie, Sarto, Grigg, Johnson, Hughes, Horne, Pyrgos (cap); Fagerson, Fusaro, Harley, Cummings, Peterson, Rae, MacArthur, Allan (A disposizione: Fenton, Bhatti, Puafisi, Alainu’uese, Wynne, Smith, Horne, Lamont) All. Townsend

Arbitro: David Wilkinson (Irish Rugby Football Union)

La gara sarà trasmessa in diretta in Italia su Eurosport Player, la piattaforma di web live streaming dell’emittente all’indirizzo www.eurosportplayer.it .Il servizio é gratuito per il primo mese previa registrazione al portale.

Diretta testuale del punteggio sul sito del torneo www.pro12rugby.com e sull’account twitter ufficiale delle Zebre Rugby https://twitter.com/ZebreRugby con hashtag della gara #GLAv

Leggi i commenti o commenta tu stesso



 


Pubblicità
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità

ALTRO IN Rugby