Connect with us

Rugby

Rugby Parma, De Marigny: “Vincere è importante, ma farlo giocando bene lo è ancora di più”

Rugby Parma, De Marigny: “Vincere è importante, ma farlo giocando bene lo è ancora di più”

Inizia bene il campionato per la squadra allenata da Roland De Marigny e Luca Bot che sul campo Banchini si aggiudica 14-13 la vittoria contro una squadra, il VII Rugby Torino, volitiva e ben impostata che tutto avrebbe pensato meno perdere questo incontro. In effetti, rispetto alla passata stagione, la squadra piemontese è apparsa decisamente più quadrata e ha inserito diversi giocatori di alto livello che hanno fatto sudare le proverbiali sette camicie a Pascu e compagni sia in mischia che al largo. D’altra parte, anche la Rugby Parma saluta quest’anno l’ingresso di tanti nuovi giocatori di ottimo livello che si sono perfettamente integrati nel solido gruppo di partenza.

Come si capisce dalle marcature, la partita è un continuo inseguimento a suon di piazzati fino al 10′ del secondo tempo, quando VII Torino inaugura le segnature delle mete con l’ottima apertura che finalizza in prima fase partendo da una mischia al limite dei 22. Ma un altro piazzato di Trasatti e la bellissima marcatura su pick ad go del pilone Pelagatti permettono di chiudere l’incontro con una, seppur sudatissima (nonostante la pioggia che non ha dato tregua per tutta la giornata), vittoria. Ottima la terna arbitrale che ha saputo tenere in pugno un incontro che avrebbe potuto diventare “spigoloso”.

A fine partita, Roland de Marigny ha commentato così la prestazione della squadra: “Quando abbiamo consegnato la nuova maglia abbiamo chiesto a tutti i ragazzi di formare un gruppo unito con una propria chiara identità e di lottare tutti quanti per questa maglia, sia i ‘vecchi’ giocatori che i ‘nuovi’, arrivati quest’anno da altre società. Abbiamo anche chiesto loro che in tutti gli incontri, sia quelli casalinghi che in trasferta, questa identità venga portata in campo, e questo è successo. Ci sono però molti aspetti da migliorare e la squadra lo sa perfettamente. Soprattutto c’è da lavorare ancora tanto per quanto riguarda la costruzione del gioco. Sicuramente oggi abbiamo fatto una buona partita, ma c’è da fare di più; ogni settimana dobbiamo cercare di fare meglio rispetto a quella precedente. Vincere è importante, ma vincere giocando bene lo è ancora di più”.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Rugby