SEGUICI SUI SOCIAL

Calcio Dilettanti

Colorno – Fidentina 3-1, gli highlights e le interviste all’esordiente Galli e a mister Pietranera

Colorno – Fidentina 3-1, gli highlights e le interviste all’esordiente Galli e a mister Pietranera

Boccata d’ossigeno per il Colorno che si aggiudica in rimonta il derby con la Fidentina, lascia nuovamente l’ultima posizione in classifica e inguaia i borghigiani distanti soltanto tre lunghezze in piena zona playout.

Dopo il minuto di silenzio in ricordo delle vittime del centro Italia, primo tempo sostanzialmente equilibrato che regala poche emozioni, ma con la Fidentina più concreta che trova il vantaggio con Pasaro e fallisce il colpo del ko con Ierardi allo scadere. Nella ripresa grande prova del Colorno che concede quasi nulla agli ospiti e trova prima il pari con Sylla e poi nel finale piazza l’uno-due vincente con Scaramuzza e l’esordiente Galli, arrivato in settimana dal Renate e autore di un’ottima prova.

Prima frazione come detto avara di emozioni fino al 22′ quando su un diagonale di Ierardi Mambriani respinge a fatica sui piedi dell’accorrente Pasaro che da due passi, anche se da posizione non semplice, infila la rete per il vantaggio della Fidentina. Il Colorno prova a regire ma senza lucidità negli ultimi sedici metri e senza riuscire ad impensierire Ghiretti. Anzi allo scadere sono gli ospiti che hanno l’occasione del 2-0 con Ierardi che scattato sul filo del fuorigioco si presenta a tu per tu con Mambriani ma spara alto sopra la traversa.

Nella ripresa la musica cambia e il Colorno sale in cattedra: al 9′ Scaramuzza di testa sfiora il secondo palo con Ghiretti battuto, al 13′ ancora Scaramuzza che si ostacola con Sylla a centro area e non trova lo specchio. Al 19′ sponda di Sylla per Galli che trova l’opposizione decisiva di Scappi che respinge la conclusione, la palla finisce a Lungu che tira ma Longhi devia in angolo. Sul cross dalla bandierina svetta Melegari che non inquadra la porta. Il gol è nell’aria e arriva al 22′: Ottoni crossa da destra, Sylla senza saltare colpisce indisturbato e trova l’angolino alla sinistra di Ghiretti per il meritato pareggio del Colorno. Al 28′ Nicola Bovi dai 25 metri impegna Ghiretti alla deviazione in angolo, al 30′ su punizione di Bovi sponda di Sylla per Lungu che calcia a botta sicura ma trova la prodigiosa respinta di Ghiretti. L’estremo ospite dice ancora di no a Lungu due minuti dopo, sulla respinta Galli viene ancora una volta murato da Longhi. La Fidentina si fa vedere per la prima volta dalle parti di Mambriani soltanto al 39′ con Ferretti che calcia a lato. Al 40′ Bovi premia l’inserimento di Galli che non riesce a coordinarsi per la conclusione, sul fronte opposto incursione di Maisanche al 41′ con Caraffini bravo a mettere in angolo il cross insidioso a centro area. Passato lo spavento il Colorno passa al 42′: palla rubata a centrocampo, filtrante di Lungu dalla destra, velo intelligente di Sylla e Scaramuzza solo sul secondo palo può infilare di piatto destro alle spalle di Ghiretti e scatenare l’entuasiasmo dei tifosi di casa. Nell’ultimo dei 4 minuti di recupero arriva anche il sigillo di Galli ben servito da Sylla per il 3-1 che chiude il match. Una vittoria che può dare una svolta al campionato del Colorno e che deve preoccupare mister Pietranera, soprattutto per la prova poco convincente dei suoi nella ripresa.

COLORNO – FIDENTINA 3-1
Reti
: 22′ Pasaro, 22’st Sylla, 41’st Scaramuzza, 49’st Galli

COLORNO: Mambriani, Ottoni, Grillo, Melegari, Caraffini, Bovi N., Lungu, Mariniello (13’st Messineo G.), Sylla, Galli, Scaramuzza (44’st Daolio). All. Bernardi

FIDENTINA: Ghiretti, Piccinini, Longhi, Spagnoli, Ferretti, Scappi, Pasaro, Tonofrei (33’st Maisanche), Ierardi, Masseroni, Provenzano. All. Pietranera

Arbitro Perri di Roma
Assistenti Cornago e Marzocchi di Bologna

Ammoniti: Mariniello, Sylla, Scaramuzza, Longhi, Piccinini, Masseroni

Leggi i commenti o commenta tu stesso



 


Pubblicità
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità

ALTRO IN Calcio Dilettanti