Connect with us
 

Arti Marziali

Centinaia di giovani karateka hanno invaso il Palaraschi

Centinaia di giovani karateka hanno invaso il Palaraschi

Oltre 500 atleti di tutte le età e provenienti da tutta la regione, soprattutto bambini e ragazzi, hanno partecipato domenica 20 dicembre al Trofeo di Natale, gara regionale di karate shotokan organizzata a Parma dal Comitato Fikta dell’Emilia-Romagna (Federazione italiana karate tradizionale e discipline affini guidata dal Maestro Hiroshi Shirai, decimo Dan) con la collaborazione della scuola di karate Shun Ku Kan Parma con sede in via La Spezia, 90.
La manifestazione, introdotta dal saluto dei maestri e dell’assessore allo sport del Comune di Parma Giovanni Marani, si è svolta al Palazzetto Bruno Raschi di via Pellico a partire dalle 9,30 circa con le prove di kata (forma) delle cinture bianche ed è proseguita nel pomeriggio con i livelli successivi fino alle cinture nere. Spalti gremiti e tanta emozione, soprattutto per i più piccoli, hanno decretato il successo dell’iniziativa, che ha rappresentato anche un’occasione per scambiarsi gli auguri di buone feste e darsi appuntamento al prossimo anno con una nuova intensa stagione di gare e stage. I karateka della Fikta si ritroveranno ancora a Parma il 2 aprile 2016 per dei Giochi di Primavera, competizione di karate di livello nazionale.

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Arti Marziali

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi