© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Arti Marziali

Snap: favoloso tris di Folloni a Monaco

Snap: favoloso tris di Folloni a Monaco

Ieri presso la Sportarena di Monaco si è svolto Munich Winter International Open Jiu-Jitsu Championship, organizzato dall’IBJJF (International Brazilian Jiu Jitsu Federation), la federazione di Brazilian Jiu Jitsu più importante a livello internazionale.
Matteo Folloni ha gareggiato per SNAP sia con il kimono, in categoria esperti -76 kg e negli assoluti, senza limiti di peso; sia nel grappling, cioè senza kimono, nella categoria esperti -73,4, partecipando a 3 competizioni di livello internazionale nello stesso giorno.

Nel Grappling, affronta Michael Raskovskiy (Yamasaki Academy) che riesce a controllare mantenendo la guardia e passando in vantaggio 4-0 grazie ad una strategia ad alto tasso tecnico, l’avversario tenta una leva vietata dal regolamento a pochi secondi dalla fine e viene quindi squalificato. Nella finale contro Andrew Grant Morris (Combat Base UK), Folloni si difende da uno strangolamento volante che frutta un vantaggio all’avversario, riesce a chiuderlo nella guardia e ad aprire la sua difesa infilando una leva al braccio, che però l’avversario difende fino allo scadere del tempo, vincendo per il vantaggio. Folloni si aggiudica quindi l’argento nella categoria esperti -73,4 kg.

Nella sua categoria con kimono, Folloni affronta Nico Ugolotti (Tribe Jiu-Jitsu Roma) in seminifinale, chiudendo il combattimento con una leva al braccio. Approda in finale senza la possibilità di un tempo di recupero con la lotta precedente, affronta il brasiliano Marcelo Amorim (Rafael Ribeiro BJJ), chiama la guardia e riesce ad impedire il passaggio dell’avversario, che però lamenta un infortunio a causa del quale l’arbitro farà ripartire il combattimento togliendo a Folloni tutte le prese. L’avversario riesce quindi a passare la guardia dell’atleta parmense, e si assicura una leva al braccio a pochi secondi dalla fine del match. Folloni sale sul podio con l’argento nella categoria esperti -76 kg.

Folloni partecipa anche all’assoluto (senza limiti di peso) per gli esperti . Affronta al primo turno Philippe Demelenne (Icon BJ), di 120 kg, più pesante di quasi 50 kg, che riesce a tenere sotto controllo grazie ad una guardia tecnica e dinamica, che gli permette di chiudere uno strangolamento e passare in finale. Qui l’atleta ducale affronta Rami Shouli (The Source MMA Team), vincitore della categoria di peso -100,50 kg, su cui riesce a prendere un vantaggio a pochi secondi dall’inizio del match, ma l’avversario sfrutta il suo peso impedendo a Folloni di applicare qualsiasi strategia, riuscendo a conquistare dei punti e chiudendo il match in suo favore. Folloni si aggiudica l’argento anche per la categoria Assoluto esperti .

“Folloni è da sempre un pilastro della nostra società sportiva” commenta Marco Baratti, presidente SNAP “fin dal 2007, anno di fondazione dell’accademia. Costanza e determinazione, oltre alla fiducia nel proprio maestro e nella propria accademia, valgono più di ogni altra cosa; ed ora Folloni sta raccogliendo i frutti del lavoro svolto in questi anni. Non posso che cogratularmi ancora una volta con lui ed essere fiero di averlo tra le nostre fila”

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Arti Marziali