SEGUICI SUI SOCIAL

Atletica

Assoluti 2015: un ottavo e un nono posto per il Cus Parma

Assoluti 2015: un ottavo e un nono posto per il Cus Parma

Si è conclusa anche questa finale dei CDS Assoluti 2015 con una seconda giornata che ha visto assegnati gli scudetti 2015 rispettiamente alla Riccardi Milano per la squadra maschile e alla Bracco Atletica nelle donne. Per quanto riguarda le due squadre del Cus Parma il punteggio finale premia gli uomini che hanno centrato l’obiettivo e si sono posizionati ottavi, il che vuol dire conferma certa dell’appartenenza alla finale Argento del prossimo anno; più sfortunate sono state le donne dove, per solo mezzo punto, si sono classificate none e, quindi, l’anno prossimo dovranno lottare per la presenza in sere Oro proprio come era accaduto quest’anno.

Entrando nel vivo dei risultati, il migliore arriva dal campo di Jesolo dove Ayomide Folorunso ha corso nuovamente al di sotto dei 59 secondi, più precisamente, per la tredicesima volta nella sua carriera sportiva: il 58″92 risulta anche essere l’unico tempo al di sotto del muro dei 60 secondi, lasciando distanziate di molto le avversarie.

Quinto posto per la staffetta 4×400 dove le fidentine, che provengono tutte dal medesimo campo di allenamento, hanno corso in 3’53″10 vincendo la prima serie bruciando le avversarie di Bergamo per soli 8 centesimi, erano schierate Maeva Gotti, Sara Dall’Aglio, Elisa Di Lazzaro e Ayomide Folorunso.

Va a punteggio anche Veronica Paterlini impegnata nei 5000m donne dove chiude la gara in 17’23″75, settima posizione assoluta.

Nel lancio del disco ottava la portacolori del Cus Parma Lanzi Trasporti Silvia Lomi dove la spallata più lunga è di 37,56m.

La squadra maschile si è egregiamente difesa nella pista di Matera dove, nella seconda giornata di gare, il risultato più importante è arrivato dal finalista europeo under23 degli 800m Gabriele Bizzotto che ha concluso il doppio giro di pista in 1’52″55 portando preziosi punti alla squadra.

Quarta e quinta posizione per i due martellisti del Cus Parma Nicolò Bolla e Luca Soresini che rispettivamente hanno lanciato a 53,15m e a 50,91.

Nuovamente quinto posto per il giovane velocista del Cus Parma Steve Dave Abe che, dopo il quinto posto di ieri nei 100m, taglia il traguardo in un eccellente 21″94 a soli 3 centesimi dal proprio primato personale realizzato a Modena il 10 maggio.

Sesto posto per Gionata Zenobi nei 400hs che chiude la gara nell’ottimo tempo di 54″78.

Sesto posto anche per la staffetta 4×400 composta da Gionata Zenobi, Luis Alfredo Caceres, Achille Deeo e Gabriele Bizzotto col tempo di 3’20″27.

Va a punteggio anche il triplista vicecampione europeo Tobia Bocchi, impegnato nella gara di salto in lungo dove atterra a 6,69m.

Si conclude così per la maggior parte degli atleti la stagione outdoor 2015, una stagione all’insegna dei grandi risultati internazionali e nazionali dove gli atleti del Cus Parma Lanzi Traporti sono cresciuti e maturati moltissimo. Attendiamo ora l’ultimo appuntamento del 2015 dove, la settimana prossima, si disputeranno le finali dei CDS Allievi/e dove il Cus Parma avrà entrambe le squadre, quella maschile e quella femminile, impegnate nella finale più importante: la finale Oro, ossia la miglior finale dove si incontreranno i 12 migliori club del 2015.

(cusparma.it)

Leggi i commenti o commenta tu stesso



 


Pubblicità
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità

ALTRO IN Atletica