Entra in contatto:

Atletica

Atleticaviva: al “Lauro Grossi” i 48° Campionati Italiani Cadetti

Atleticaviva: al “Lauro Grossi” i 48° Campionati Italiani Cadetti

I Campionati Italiani Cadetti Individuali e per Regioni ritornano nel 2021 in Emilia Romagna. Fu la città di Ravenna a ospitarli nel 2007; nel 2019 e nel 2020 fu la volta di Forlì; quest’anno sarà una provincia emiliana la sede di questa importante manifestazione: la città di Parma, che ospiterà le gare nelle giornate dell’1 (giornata con la cerimonia inaugurale), 2 e 3 ottobre 2021.

L’organizzazione della manifestazione è stata affidata all’Associazione Sportiva Dilettantistica Atleticaviva, gestore dell’impianto sportivo di atletica leggera “Lauro Grossi” di Parma, con il benestare della FIDAL Nazionale e Regionale, il Patrocinio della Regione Emilia Romagna e del Comune di Parma.

La manifestazione vedrà in gara oltre 1000 giovani dell’età di 14-15 anni: per quasi tutti una prima occasione di cimentarsi in un Campionato Nazionale e vivere una bellissima emozione nel partecipare a queste gare.
L’importanza dell’evento ha risvolti notevoli anche ai fini della promozione del territorio, che riguarderà la città di Parma e la Food Valley. La città di Salsomaggiore Terme, inoltre, sarà la sede dove soggiorneranno gli atleti di tutte le rappresentative, una sorta di “villaggio olimpico”.

L’impianto che ospiterà le gare, il campo scuola di atletica leggera “Lauro Grossi”, recentemente oggetto di ristrutturazioni, sarà inoltre attrezzato con tutti i servizi logistici necessari a un evento con oltre 1000 atleti in gara di 21 rappresentative regionali e che vedrà complessivamente oltre 3000 presenze, fra atleti, accompagnatori, sostenitori, giudici e operatori. “E’ una sorta di battesimo iniziale a seguito dei lavori di ristrutturazione della pista e della tribuna” ha sottolineato il presidente di Atleticaviva ASD, Michele Vescovi. “L’intenzione della città di Parma è quella di proporsi nuovamente come sede di future edizioni dei Campionati e di ulteriori manifestazioni anche internazionali”.

Un nuovo rilancio delle manifestazioni sportive in città a seguito dei blocchi dovuti alla pandemia: “È fondamentale che l’attività sportiva riprenda il suo corso attraverso manifestazioni importanti come questa” afferma il direttore tecnico Renato Conte. “L’occasione permetterà a tanti giovani atleti di cimentarsi in una gara di alto livello: solo dal confronto nascono le grandi prestazioni”.

La manifestazione avrà una forte componente comunicativa attraverso tutta una serie di video promozionali diffusi sulle piattaforme social dei vari Comitati Regionali e siti web delle società di atletica, giornali e TV locali.

 

(Nella foto copertina l’impianto sportivo “Lauro Grossi” di Parma)

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Atletica