Entra in contatto:

Atletica

Corsa campestre, l’Atletica Casone Noceto si conferma campione d’Italia

Corsa campestre, l’Atletica Casone Noceto si conferma campione d’Italia

Emozioni uniche nel fine settimana al Parco di Villa Montalvo nel comune di Campi Bisenzio (FI), per l’edizione 2021 dei campionati italiani di corsa campestre (a porte chiuse).
Uno dei grandi protagonisti è stato quel Jacob Kiplimo che, dato per favorito nei pronostici, non ha fatto altro che confermare le aspettative della vigilia, però con dei risvolti per certi versi simpatici e che, ove c’è ne fosse bisogno, confermano l’umiltà di questo ragazzo del 2000, che da campione qual è si è messo a servizio della squadra.

Detto ciò, Jacob, dopo aver assolto ai suoi compiti si è involato in solitaria tagliando il traguardo in 30:09 e conquistando il gradino più alto del Podio.
Secondo assoluto al traguardo e nuovo Campione Italiano di Specialità è il nostro Iliass Aouani, campione di razza, di cui sentiremo ancora parlare a lungo, che ha lavorato, e molto bene, negli ultimi anni nei Campus Americani, avendo conseguito la Laurea in Ingegneria presso la Lamar University di Beaumont in Texas;
Iliass ha dettato i ritmi sin dai primi metri affiancando prima Quazzola e dopo lo stesso Kiplimo, e lottando testa a testa con Yohanes Chiappinelli fino a circa 600 metri dall’arrivo dove ha piazzato l’allungo decisivo che lo ha portato alla conquista del titolo Italiano (30:49), mentre il Carabiniere Chiappinelli, secondo Italiano al traguardo chiude la sua gara in 30:57, e l’Atleta del C.S.Aeronautica Osama Zoghlami è il terzo Italiano con 31:09;
Grande prestazione di tutta la Squadra Nocetana con ottima prova di Njie Nfamara settimo assoluto al traguardo in 31:33, del capitano Italo Quazzola che conquista un ottavo posto in 31:35, seguito da Ahmed El Mazoury dodicesimo in 31:49, Francesco Agostini ventunesimo in 32:14, Pasquale Selvarolo quarantunesimo in 33:17, Francesco Carrera cinquantaquattresimo in 33:43 e Badr Jaafari in novantaduesima posizione che chiude in 34:34.
Alla luce dei piazzamenti ottenuti dai nostri Atleti quest’oggi, conquistiamo, per la terza volta consecutiva (2018,2019,2021), il prestigioso titolo di Società Campione D’Italia di Corsa Campestre.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Atletica