Entra in contatto:

Atletica

Oregon 2022: Folorunso corre in 50″77, Italia settima nella 4×400

Oregon 2022: Folorunso corre in 50″77, Italia settima nella 4×400

Settimo posto mondiale e terzo crono italiano di sempre per la staffetta 4×400 femminile nell’ultima gara dei Mondiali di Eugene, dove ha brillato ancora il talento di Ayomide Folorunso.

La fidentina è stata protagonista in seconda frazione con uno split da record: nettamente migliorato il 51″59 corso poche ore prima in semifinale con un notevole 50″77 che le vale il personal best. Non basta per una medaglia che già in partenza appariva irraggiungibile visto l’alto livello delle altre squadre. Ma l’avventura a Oregon 2022 per le ragazze della staffetta del miglio (Anna Polinari, Ayomide Folorunso, Virginia Troiani, Alice Mangione) si chiude con la soddisfazione del settimo posto, il miglior piazzamento di sempre in un Mondiale in questa specialità.

Il loro 3’26″45 non è lontano dal record italiano assoluto, il 3’25″16 realizzato ai Giochi di Rio, collocandosi al terzo posto nella lista italiana di sempre. Un risultato di valore tecnico notevole, impreziosito da tempi parziali di valore (Polinari 52″46, Folorunso 50″77, Troiani 52″37, Mangione 50″85). L’oro va agli Stati Uniti in 3’17″79, ottava prestazione mondiale di sempre, con uno strabiliante split di 47″91 attribuito a Sydney McLaughlin. Argento alla Giamaica (3’20″74), bronzo alla Gran Bretagna (3’22″64).

 

(Nella foto le ragazze della 4×400 – Foto: Colombo/FIDAL)

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Atletica