Connect with us

Baseball e Softball

Cariparma Baseball all'esame Rimini

Cariparma Baseball all'esame Rimini

Si chiude il girone d'andata con la delicata sfida dell'Europeo (questa sera ore 20, domani ore 15.30 e 19.30) alla squadra dell'ex Roberto Corradini. Serve un exploit per rimanere attaccati al Nettuno. Parte l'iniziativa benefica degli Indiani Parmigiani

Due turni per crescere, in classifica ma anche in attitudine. E il riferimento è alle due sconfitte in gara 3 con Nettuno e Godo. Due turni di sfide storiche, ad alto indice di difficoltà: prima Rimini, poi Bologna. Coi Pirati si chiude un girone d’andata che vede il Cariparma navigare a vista, senza l’acuto in grado di dare una svolta alla stagione ovvero almeno una serie vinta nei confronti delle big. Evidenza di un monte che non riesce ad essere dominante ed un attacco che va a singhiozzo con la strategia che a volte va a pallino. Rimini batte quanto Parma di media ma è più potente ed ha un monte decisamente più affidabile con un Cruceta che si sta rivelando un dominante (4-1, 0.23). Servirà tutta l’abilità di Salazar e Clerici, l’attitudine nel box e la strategia per provare a scalfire qualche certezza nel partente riminese. Poi, dal prossimo turno, il ruolo di partente passerà a Josè Sanchez, 28enne venezuelano con 9 stagioni trascorse nelle Minors (53v-60p, pgl 4.57) le ultime due in AAA messicano con Monclova e Oaxaca dalla quale è stato rilasciato dopo aver disputato l’ultima delle 7 partite l’8 aprile. Il suo arrivo consente di dare profondità e, ci si augura, maggior qualità al monte con un Grifantini sulla strada del recupero.
Il presidente Zangheri, invece, si è regalato l’azzurro Di Felice, classe ’76 con 3 anni da rilievo in Major tra 2008 e 2011 con i Brewers: uno da 400 mila dollari a stagione.
Sarà un fine settimana particolare per Roberto Corradini. Uno dei grandi protagonisti dello scudetto della stella, dopo otto anni quella casacca la vedrà solo indosso ai suoi ex compagni. Per lui vi saranno comunque grandi applausi. Parma non può permettersi di perdere troppo terreno da Nettuno, avanti di due partite, che affronta in casa i Godo Knights. Mancherà capitan Zileri in gara1, squalificato.
Nella due giorni col Rimini, stessa cosa il 18 e 19 con Bologna, gli Indiani Parmigiani allestiscono un mercatino per la vendita di casacche e cimeli vari appartenuti a grandi protagonisti del passato. Una delle chicche è la casacca della Germal di Stefano Manzini. Vi sarà anche una riffa che metterà a disposizione dei cinque biglietti estratti, altrettanti premi in salumi. Il ricavato di tutto ciò andrà a favore di FOP Italia Onlus, un’associazione che si occupa di sostenere famiglie di persone affette da Fibrodisplasia Ossificante Progressiva, una malattia altamente invalidante, e la ricerca, che si sta effettuando presso il Gaslini di Genova, per la cura della stessa.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Baseball e Softball

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi