Connect with us

Baseball e Softball

Il Cariparma supera 7-3 Bologna in gara2

Il Cariparma supera 7-3 Bologna in gara2

Parte Clerici e non Burlea e l'italo-americano conferma il suon momento. Grifantini lo rileva alla grande risultando il vincente. Chiude Cicatello. Primo fuoricampo stagionale per Scalera che conferma il gran momento nel box

Il Cariparma si porta in parità nella serie superando l’Unipol Bologna per 7-3 (9bv Bologna, 7 Parma). Gerali opta per un partente che al momento offre maggiori garanzie, Clerici, e questo gli dà ragione. L’italo-americano, prestato proprio dai felsinei, conferma il suo buon momento (4.1rl, 2p, 1pgl, 7bv, 2bb, 5so) e quando arriva il calo ecco pronto Grifantini autore di una seconda performance sopra le righe (3.2rl, 2bv, 1bb, 6so) risultando il vincente della gara. Bologna paga carissimo un errore al quarto, si era sullo 0-0, inning che è stato decisivo ai fini del risultato. Panerati apre con la base a Machado che ruba la seconda. Niente bunt per Zileri che batte secco sul lanciatore, Machado è a metà corsia, Panerati lo punta, lo rincorre, assiste un po’ in ritardo e basso sul cuscino di seconda a Infante che perde la pallina prima di toccare l’interbase ducale proteso in tuffo. Marval punisce con un doppio che vale l’1-0 e sull’out in diamante di Sambucci c’è il 2-0 di Zileri. Battono valido anche Poma (2/4), segna Marval, e Scalera, gran line drive che si perde nel buio, perché scarsamente illuminato, dell’angolo sinistro e sull’errore di tiro di Infante arriva a casa anche Poma per il 4-0. Scalera segna il quinto ed ultimo punto dell’inning sulla volata di Giannetti. Sul calo di Clerici al cambio campo, Bologna segna due punti. Il primo Il primo con Infante, doppio, su volata di sacrificio di Liverziani, il secondo con Ermini sull’ennesimo errore (ottavo in stagione) di Machado con Grifantini sul mound. Dopodiché l’azzurro ottiene otto eliminazioni consecutive di cui cinque al piatto. Parma arrotonda con un punto al settimo ed uno all’ottavo. Il settimo inning, sul monte c’è D’Angelo da inizio sesto, vede Leoni aprire con un singolo seguito dalla base a Desimoni. Machado mette il bunt su D’Angelo il quale non si cura minimamente del battitore che corre verso la prima ma va deciso per fare l’out in terza non riuscendovi. A basi piene Zileri (1/2) mette la volata che consente a Leoni di segnare il 6-2. Parma lascia poi le basi piene. Il 7-2 arriva nell’attacco successivo grazie al primo fuoricampo stagionale di Scalera (2/4, 2pbc) sul primo lancio di Barbaresi. Al nono, Gerali manda a chiudere Cicatello il quale concede due basi per ball ai primi due uomini, Infante ed Ermini, col primo che segna il 7-3 sull’eliminazione in diamante di Sato.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Baseball e Softball

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi