© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Baseball e Softball

La Cassa Padana batte Praga al tie-break ed è ancora in corsa

La Cassa Padana batte Praga al tie-break ed è ancora in corsa

Decisiva la valida di Veronica Bertoni. Domani si chiude il nuovo girone, l'Old Parma tifa Moskovia

Vi sarà capitato di pianificare per bene qualcosa e poi vedersi concludere il tutto ma in meglio, causa un “incidente di percorso”. E’ quello che è successo questo pomeriggio alla Cassa Padana contro l’SK Judrs Praha. Dopo sette inning regolamentari nei quali non è successo nulla (Hardie e Zappova hanno concesso solo due valide a testa e curiosamente le due ducali portano la firma delle ceche Janotkova e Pojerova) se non un piccolo brivido per le parmigiane che proprio al settimo escono da una situazione di basi piene ed un out, è il tie-break a dover decidere se l’Old Parma può sperare ancora.
Le ducali, sorteggiate come squadra in trasferta, mettono Salvatori a correre in seconda per Santucci e come il softball insegna, bunt di sacrificio per portare il corridore in terza: Zavaroni adempie perfettamente al proprio compito. A quel punto va in battuta la capitana Bertoni che al primo lancio azzecca una valida davanti all’esterno destro e Salvatori segna l’1-0. Al cambio campo, le ceche usano la stessa strategia ma sul successivo squeeze di Rynesova, Malovikova viene eliminata a casa dall’ottima difesa di Duran. Lo Judrs si spegne e Parma può gioire.
Stefano Cenci ha un sorriso a trentadue e più denti e quando lo avviciniamo dopo i festeggiamenti rivela «Era il mio primo tie-break da manager ed ero veramente agitato. La mia intenzione era quella di fare uno squeeze sulla terza per far venire a casa il corridore ed ho chiesto a Bertoni di prendere il primo lancio, lei non ha capito ed ha fatto la valida. Ci vuole anche un po’ di fortuna».
A questo punto non resta che tifare Moskovia (domani alle 11.30 impegnata contro Brasschaat, ndr) «Speriamo nei risultati degli altri. Ho visto che nell’ultima partita contro le olandesi la loro miglior lanciatrice ha avuto un problema al piede, speriamo non sia nulla. Io comunque sono contento della squadra» sostiene Cenci « abbiamo fatto un buon torneo e Kelly Hardie è Kelly Hardie». Già: quattro partite lanciate, su sei, in quattro giorni con tre vittorie ed una sconfitta (solo perché l’attacco è stato asfittico): che dire…
La classifica al momento dice: Sparks Haarlem 4-0, Terrasvogels 3-1, Moscovia 2-2, Brasschaat, Old Parma, SK Judrs Praha 1-3.
Domattina di buonora, le partite mattutine sono state anticipate di un’ora causa il gran caldo, l’Old Parma affronterà l’ultima partita del girone di semifinale in una lotta impari contro le olandesi Sparks Haarlem (in pedana si alterneranno Ronchetti e Filippini, ma potrebbe tornarvi pure Pojerova che ha lanciato solo due riprese oggi) e le ceche se la vedranno, quasi in contemporanea, con le altre olandesi del Terrasvogels in un’altra partita dal risultato piuttosto scontato. Per l’ora di pranzo sapremo se il boccone sarà amaro o meno. Nel secondo caso, spareggio con le russe alle 17.30 per andare in semifinale.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Baseball e Softball