Connect with us

Baseball e Softball

La Franchigia Parma si è presentata ufficialmente

La Franchigia Parma si è presentata ufficialmente

    Cariparma e Junior insieme al Nino Cavalli. Il presidente Rinaldi "C'è un gran clima nella squadra. Devo ringraziare lo staff e i giocatori per disponibilità Â  ed impegno"

Ai propri tifosi il Parma baseball si era già presentato con una buona prova, nonostante l’1-2, con San Marino seguito da un pesante cappotto inflitto ai Catania Warriors; quest’oggi si è presentato ufficialmente, insieme alla “seconda squadra” dello Junior e con la presenza dei massimi dirigenti di tutte le altre realtà aderenti al progetto franchigia, a stampa ed autorità nella “sua” casa ovvero il Nino Cavalli.
Provincia e Comune di Parma erano rappresentati da Roberto Zannoni (che si è professato un vecchio tifoso) e da Roberto Ghiretti il quale ha approfittato dell’occasione per ritornare brevemente sull’impianto «Un trasloco doloroso ma bisogna guardare al futuro» confermando che si stanno concludendo i lavori di sigillatura, locali spogliatoi, resisi necessari per infiltrazioni (la Stu è in contenzioso con la ditta esecutrice) e che altre piccole cose «di cui mi hanno riferito degli amici» verranno sistemate e tutto sarà al 100% a breve. Ghiretti ha anche annunciato che non appena sarà stato ratificato il passaggio da STU a STP si procederà al recupero della palestra, così da avere un complesso totalmente fruibile. Ghiretti, che ha esordito con un «Grazie di esserci perché da qui alla fine dell’anno nello sport ci saranno meno squadre», ha avuto poi parole di encomio per la nascita della franchigia definendo la versione attuale dell’Ibl «Un’occasione storica» ed ha infine auspicato che la società possa riuscire nel fare avvicinare ulteriormente la gente, auspicio cui si è associato il suo collega Zannoni.
Restando in tema stadio, Massimo Fochi, “vestito” da vice presidente federale, è entrato nel merito del discorso Mlb in Italia «Sappiamo che loro sono un’organizzazione elefantiaca per cui ci mettono tempo a muoversi, ma quando lo fanno … Il format dell’Ibl» spiega Fochi «è stato pensato per essere appetibile agli americani. In questo modo si possono fare programmazioni a medio e lungo termine. Il direttore del Wbc è stato qui in gran segreto due mesi fa e si sta valutando l’ipotesi di portare questo stadio, all’avanguardia e che loro apprezzano, a 20.000 posti in modo da poter ospitare partite di Major League. Se non sarà nel 2011, proveremo per il 2012. Certo, per lo spring training il clima di marzo non ci aiuta …».
Roberto Ghisellini, in rappresentanza di Cariparma, ha confermato lo spirito della sponsorizzazione «verso sport come rugby e baseball che hanno dei valori forti e questa è una società sana. Spero possiate arrivare a quei successi che abbiamo già avuto con la precedente sponsorizzazione».
Già, i successi. Nelle prime due uscite vi sono state buone indicazioni e la squadra ha sicuramente, come abbiamo avuto modo di sottolineare ad inizio stagione, le credenziali per poter centrare l’obiettivo minimo dei playoff. «Noi siamo convinti di aver operato bene» conferma il presidente Rinaldi «per allestire una squadra competitiva. Non dimentichiamoci delle difficoltà del momento e per questo devo ringraziare sentitamente Cariparma e gli altri sponsor per il sostegno che ci danno nonostante tutto. Mi preme evidenziare come una delle cose più positive di questa squadra sia il “clima”. Abbiamo avuto modo di chiarire alcuni aspetti prima di partire e giocatori e staff si sono messi a disposizione con grande spirito». Ed il coach dello Junior Longagnani ha sottolineato la collaborazione stretta con “Gibo” Gerali chiosando che «Con questa nuova via, le vittorie più prestigiose sono quelle di vedere i giovani crescere».
Da Gerali coach a Gerali capitano la conferma del massimo impegno e la convinzione di poter recitare un ruolo di primo piano. I propositi sono buoni, le avvisaglie pure, qualità e volontà idem: quest’estate tireremo le somme.

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Baseball e Softball

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi