Connect with us

Baseball e Softball

Cariparma: voglia di ripetersi

Cariparma: voglia di ripetersi

E' stata presentata ieri sera la squadra che difenderà Â  il titolo della stella. Gruppo forte pressochè invariato. Quest'anno c'è un traguardo in più: la Coppa dei Campioni a Parma, girone di qualificazione alla Final Four, trofeo che manca dal 1999.

L’ultimo scudetto vinto prima di quello conquistato lo scorso anno fu con la scritta Cariparma sulla casacca, proprio come quello della stella. Quando si dice avere una buona stella … Che continua a guidare il Parma baseball anche nella stagione 2011 (ma dietro l’angolo c’è un rinnovo per altri due anni) «Cariparma continua a credere in questa squadra» afferma la dott.ssa Annalisa Salvatori in rappresentanza dell’Istituto di credito aprendo la conferenza stampa di presentazione della squadra campione d’Italia in carica tenutasi nel tardo pomeriggio presso la Sala De Strobel. I ringraziamenti del presidente Rossano Rinaldi, oltre al main sponsor «se siamo qui lo dobbiamo a loro che nel 2007 quando siamo rimasti senza sponsor hanno creduto nel nostro progetto» e a quelli “minori” oltre che alle Istituzioni, è andato a coloro che in campo hanno fatto sì che il cielo si toccasse con un dito. Un gruppo che ha lavorato sodo sin dall’inverno, come quest’anno, e che si è cementato come pochi. Rinaldi, così come Massimo Fochi dopo di lui, non ha mancato di nominare la parola magica “Franchigia” «Un ringraziamento va alla Franchigia; lo scudetto è di Parma. Senza l’unità d’intenti non si va da nessuna parte». Finiti gli amarcord, come antipasto della presentazione è stato servito il video dell’ultimo out di gara7 e la relativa invasione di campo, ci ha pensato il general manager Fochi a “dare la sveglia” «Stiamo facendo un po’ troppi festeggiamenti per i miei gusti; sono bei ricordi che vanno messi nel cassetto. Si ricomincia da zero. Non dimentichiamoci di quanto sforzo abbiamo fatto per arrivare alla vittoria, quanta umiltà». Entrando nel merito della squadra, il presidente Rinaldi ha sottolineato come «Abbiamo lavorato sempre nell’ottica di migliorare la squadra anche rinunciando ad un battitore importante come Camilo ma siamo convinti di aver fatto delle buone scelte pur se coraggiose; poi starà al campo». Proseguito, come noto, l’innesto di giovani locali come l’ultimo tassello Christian Leoni.
I buoni auspici per la nuova stagione che va a cominciare sono arrivati anche da Gian Franco Bellè in rappresentanza del Coni e dagli assessori Walter Antonini «Chi semina per molto tempo poi viene premiato, voi continuate a farlo e spero possiate raccogliere ancora» e Roberto Ghiretti «Due anni fa dissi “conquistate la città”, dopo quanto fatto lo scorso anno ora dovete avere l’ambizione di osare».
Una stagione nella quale non ci sarà solo scudetto da difendere ma il ritorno nella Coppa dei Campioni, a Parma per il girone di qualificazione alla Final Four nella prima settimana di Giugno «Abbiamo già formato il comitato organizzatore fatto di quattro persone di grandi capacità come Enrico Cavalca, Luigi Passerini, Monica Iori e la prof.ssa Stefania Poli». La chiosa finale a capitan Gerali, Michele «Ripetersi è sempre difficile, la squadra è praticamente la stessa con un gruppo forte ed i nuovi credo ci daranno un aiuto a fare una stagione splendida. Indubbiamente la Coppa dei Campioni è un traguardo importante».
Nella stessa cornice è stato presentato anche lo Junior che parteciperà all’Ibl2 come di consueto. Una squadra rivoluzionata e ringiovanita con l’innesto di alcuni giovani interessanti della franchigia, come Rivera e Poma dal Collecchio, e dall’Accademia. «Il nostro scopo dichiarato da quando è nata la franchigia è quella di far crescere i giovani» dichiara il presidente Mario Caravita «in ottica squadra maggiore. L’arrivo di un tecnico come Gian Guido Poma è sintomatico». A sigillare questa unione, questo senso di appartenenza, il fatto che entrambe le squadre giocheranno con unica divisa ed unica numerazione.

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Baseball e Softball

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi