© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Baseball e Softball

Nove riprese da leone per Corradini, Cariparma vince anche gara 3

Nove riprese da leone per Corradini, Cariparma vince anche gara 3

Un Roberto Corradini straordinario, che lancia la sua prima complete game del 2010 lancia il Cariparma verso la seconda vittoria con il Nettuno (6-1) per la quale è stato fondamentale anche il contributo della difesa, con zero errori, due doppi giochi, numeri strappa applausi.

Si è sbloccato Sambucci con un gran doppio al terzo inning che ha spianato la strada e Medina continua a crescere. Anche per lui un doppio, con un punto battuto a casa. La settimana prossima il Cariparma sarà impegnato a Grosseto (giovedì, venerdì e sabato), mentre dal mercoledì 1 giugno a domenica 5 l’avventura in Coppa dei Campioni con il girone eliminatorio in programma a Parma. A questo proposito la società comunica che martedì dalle ore 9,00 alle 20,00 diversi giocatori saranno presenti in piazzale della Pace dove verrà allestito il tunnel di battuta gonfiabile. Tutta la città è invitata

LA CRONACA. Gilberto Gerali schiera, come da regolamento, i lanciatori italiani e presenta sul monte Roberto Corradini, opposto al nettunese Cruz. Il lanciatore veronese inizia bene l’incontro, aiutato molto anche da una difesa che non lascia passare nulla, poi alla terza ripresa Sambucci spara un gran doppio a sinistra e fa segnare a Munoz il punto del vantaggio. Passa un solo inning e la squadra di casa segna altri due punti che sarebbero potuti essere anche di più se Desimoni non fosse stato eliminato nel tentativo di rubare la seconda. Perchè subito dopo Zileri viene colpito e poi Medina batte un doppio a destra per il 2-0 e causa la sostituzione del partente nettunese Cruz con Escalona. Alla ripresa del gioco anche Yepez batte valido, un singolo, che fa segnare a Munoz il 3-0. Nel corso della parte alta del quinto inning Prima Yepez, poi Sambucci, che raccoglie praticamente da terra l’assistenza di Dallospedale che chiude un doppio gioco. Nettuno segna il punto dell’1-3 al sesto, con Caradonna, su azione di doppia rubata.
Rodney Medina apre l’ottavo attacco del Cariparma arrivando salvo in prima per errore del prima base e quando supera il cuscino viene chiaramente ostacolato dal lanciatore del Nettuno Escalona, accorso in copertura. A quel punto i due iniziano un battibecco e le due panchine si riversano in campo. Dopo pochi minuti la gara riprende e Yepez batte un singolo al centro, poi anche Munoz arriva salvo in prima su errore difensivo. Con zero eliminati e le basi piene, Bagialemani sostituisce anche Escalona con Religio Leal e Dallospedale lo battezza con un singolo a destra da due punti. Sambucci lo imita subito dopo e Leoni, entrato a correre per Munoz, segna il 6-1. Poi non succede più nulla, perchè Corradini è bravissimo a tenere a bada i battitori del Nettuno e chiude da vincente la prima “complete game” di questa stagione, con la perla del secondo strike-out a Mazzanti al nono inning. “Tutta la squadra ha giocato una grande partita – dice a fine gara – sono riuscito a tenerli sotto nei primi inning, ma anche la difesa mi ha aiutato molto!”. Soddisfatto il lanciatore veronese per essere riuscito atenere nove riprese per la prima volta questa stagione : “Questa volta è andata al contrario rispetto al solito – spiega – sono partito più lento, poi ho spinto fino in fondo. E’ andata bene.” Certo che Parma ha proprio bisogno di trovarsi in difficoltà e di subire imprevisti per esplodere: “non so se è un bene giocare sempre con i giocatori contati – afferma – ma probabilmente questa squadra ha sempre bisogno di stimoli, di una scossa per iniziare a rendere al meglio.” Ma se si gioca sempre così…

IL TABELLINO

Danesi Nettuno 0 0 0 0 0 1 0 0 0 = 1
Cariparma 0 1 2 0 0 0 0 3 R = 6

Cariparma: ES Desimoni, EC Zileri, ED Medina, INT Yepez, BD Munoz (Leoni), 1B Sambucci, RIC Bertagnon, 3B Scalera, LAN Corradini. ALL Gerali.
Danesi Nettuno: 2B Caradonna, EC Retrosi, 1B Rosario, 3b Mazzaanti, ES Sanna, RIC Ramos, INT Imperiali, ED Sparagna, BD Grimaudo, LAN Cruz (Escalona, Leal). ALL Bagialemani.
Arbitri: Macchiavelli, Giachi e Borselli.
Note-Battute valide: Cariparma 8, Nettuno 5. Errori: Cariparma 0, Nettuno 3. Doppi giochi difensivi: Cariparma 2, Nettuno 1. Rimasti in base: Cariparma 5, Nettuno 7. Doppi: Sambucci, Medina, Retrosi. Migliori medie battuta- Cariparma: Yepez e Sambucci (2 su 3) 666; Zileri (1 su 3) 333; Medina e Dallospedale (1 su 4); Desimoni (1 su 5) 200.

LANCIATORI RL SO BB BVC CL PGL
Corradini (V) 9 4 4 5 0 1
Cruz (P) 2.1 0 2 4 1 3
Escalona 4.2 3 2 2 0 1
Leal 1.0 1 0 2 0 0

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Baseball e Softball