© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Baseball e Softball

Softball A2: Collecchio piega con una doppietta anche Roma

Softball A2: Collecchio piega con una doppietta anche Roma

Nuova doppietta per il Collecchio nel campionato di A2 di softball. Questa volta la "vittima" è l'esperta formazione dell'Urbe Roma. Nell'ultima giornata di andata, saranno le 2 gare che si disputeranno a Bologna nel prossimo weekend, contro un Pianoro finora imbattuto, a stabilire il leader del girone A.

In gara 1, vinta dalle collecchiesi per 3 a 2, in pedana, la toscana Berchiolli (per Collecchio) e la lombarda Fabrizi (mancina dell’Urbe Roma) affrontano due degli attacchi migliori del girone in una gara intensa e combattuta. Falloso l’avvio della difesa collecchiese che spreca un paio di buone occasioni per chiudere la prima ripresa e quindi favorisce il primo punto avversario. Anche nei primi 3 attacchi la formazione di casa non è concreta come solito, non riuscendo ad incontrare gli insidiosi lanci avversari. Così la gara procede rapida senza ulteriori punti, grazie al controllo di entrambi i pitcher, ben assistiti dalle difese. La svolta arriva alla 4° ripresa : si inizia col doppio del lead-off collecchiese Longagnani (1/3), seguito da una base ball, una base intenzionale e dal profondo doppio di Pellacini (2/3 con 3rbi) che porta 3 punti al Collecchio. Poi di nuovo per 2 inning prevalgono difese e lanciatori, vanificando gli attacchi avversari. L’attacco finale della Roma si apre con un triplo, che riesce a propiziare la successiva segnatura romana e porta il punteggio sul 3 a 2 per Collecchio, ma senza eliminati. La tensione è forte, i corridori romani sono aggressivi, ma Berchiolli mantiene i controllo dei lanci, mentre la difesa collecchiese reagisce con due splendide eliminazioni (una a casa base) ed insieme intascano una meritata vittoria.

Sotto i riflettori di gara 2, vinta da Collecchio per 3 a 1, si inizia con due giovani lanciatrici in pedana : l’accademista Longagnani per Collecchio e Micheli per la Roma. Tutto si svolge ad inizio gara. L’avvio deciso delle romane produce un punto nella prima ripresa, ma il Team collecchiese replica con 3 segnature, favorite dal lungo doppio di Bernardi (1/2) e dal singolo partito di nuovo dalla “caldissima” mazza di Pellacini (1/3 con 2 rbi), che riesce anche a segnare su imprecisione difensiva avversaria. Nelle restanti riprese, entrambi i lanciatori, ben assistiti dalle rispettive difese, riescono a bloccare gli attacchi avversari. Così Collecchio riesce a incassare un altro successo, in particolare grazie alla mazza di Pellacini ed al complete-game di Longagnani (27 bf, 4 bv, 1 bb, 6 k), in cui ha dimostrato velocità e buon controllo dei lanci.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Baseball e Softball