Connect with us

Baseball e Softball

Otto punti all'ottavo inning: il Cariparma Baseball piega Novara

Otto punti all'ottavo inning: il Cariparma Baseball piega Novara

Il Cariparma supera l'Elettra Novara United (8-1) nella prima gara della quarta giornata di ritorno, grazie ad un big inning, l'ottavo, da otto punti, dopo aver a lungo sofferto i lanci del partente spagnolo Noguera ed aver subito il punto del vantaggio dei padroni di casa alla quarta ripresa.

Buona prestazione sul monte di lancio di Marco Grifantini, rilevato poi da Cicatello (vincente) e Giovanelli. Nel box di battuta positivi Desimoni (3/5), Scalera (2/3), Medina (2/4) e Yepez (2/5). Un guasto alla linea wi-fi del Comune di Novara, alla quale ci si appoggia dallo stadio “Provini” ha impedito di trasmettere l’incontro sulla web-radio della società. Situazione che ha creato disagi anche per i classificatori, in difficoltà nella realizzazione del play-by play on line della partita.
Gerali, come ormai consuetudine, schiera sul monte di lancio Marco Grifantini e ripresenta in seconda base Davide Dallospedale, con Orlando Munoz nel ruolo di battitore designato. Sorprendentemente invece, il manager del Novara, Jay Palma, presenta lo spagnolo Noguera e non il suo partente straniero Toledo. E’ una mossa indovinata, perché i battitori del Cariparma vengono bloccati per sette riprese, nelle quali riescono a realizzare soltanto quattro battute valide. E’ proprio quando Noguera lascia posto a Duarte, all’inizio dell’ottava ripresa, che i Campioni d’Italia riescono a recuperare il punto dello svantaggio e completare il giro dei sacchetti per ben otto volte, grazie a sei battute valide e a quattro errori della difesa dei padroni di casa.
Dopo due inning soporiferi, il Cariparma inizia a costruire qualcosa di importante nel corso del suo terzo attacco: Scalera apre il turno con un singolo, poi Desimoni esegue un perfetto bunt sul terza base e giunge salvo in prima, ma poi arrivano tre eliminazioni consecutive per Dallospedale, Medina e Munoz.
Novara passa sorprendentemente in vantaggio al quarto, quando Tavarez, dalla seconda, giunge a casa base grazie al singolo al centro battuto da Perez. Successivamente batte valido anche Banfi , ma l’eliminazione in prima chiude l’inning.
Parma prova a reagire al cambio campo: con un eliminato Scalera batte un doppio, ma nessuno riesce a spingerlo a punto.
La gara si trascina fino all’ottavo senza regalare grandi emozioni, con i battitori del Cariparma irretiti dalle traiettorie di Noguera e, dall’altra parte Grifantini prima e Cicatello poi a controllare senza particolari patemi la situazione. Nella parte alta dell’ottava ripresa arriva però la svolta. Il manager del Novara Jay Palma decide di sostituire il suo lanciatore partente Noguera, facendo iniziare la ripresa a Duarte che concede subito la base ball a Scalera e viene colpito dal singolo a destra di Desimoni. Scalera segna poi sull’azione per un errore del terza base del Novara. La seconda base su ball, concessa a Dallospedale, costa a Duarte la sostituzione con Toledo che, però, non ha miglior sorte:Medina colpisce un singolo a destra e riempie le basi, Munoz gli batte una linea sulla gamba destra e permette a Desimoni di segnare il 2-1, poi Yepez batte un singolo al centro che vale altri due punti, Zileri arriva salvo in prima su errore e sull’azione giunge in seconda, mentre Yepez e Leoni segnano Poi Bertagnon spara un doppio a sinistra, permettendo anche a Zileri di segnare. Lo stesso Bertagnon sigla poi l’ottavo ed ultimo punto in occasione dell’errore della difesa del Novara sulla battuta in diamante di Dallospedale.
Cicatello completa ottimamente l’ottava ripresa, poi lascia il monte a Giovanelli per il nono inning. Nicolas non si scompone e porta a termine il match, mandando in archivio la vittoria numero venti del Cariparma in regular season. La contemporanea, seconda, sconfitta del Rimini con il San Marino e la vittoria del Nettuno (sconfitto però giovedì) con il Bologna permettono alla squadra di Gilberto Gerali di portarsi ora a due partite e mezzo di vantaggio sulla coppia inseguitrice. Oggi pomeriggio (ore 16,30)gara 2 e stasera (ore 21,00) gara 3

IL TABELLINO

Cariparma 0 0 0 0 0 0 0 8 0 = 8
Elettra Novara 0 0 0 1 0 0 0 0 0 = 1

Cariparma: ES Desimoni, 2B Dallospedale, ED Medina, BD Munoz (Leoni), INT Yepez, EC Zileri, (Gerali) 1B Sambucci (Giannetti), RIC Bertagnon, 3B Scalera, LAN Grifantini (Cicatello, Giovanelli). ALL Gerali
Elettra Novara: INT Boza, 3B Musumeci, ED Tavarez, EC Sucet, 1B Perez, ES Banfi, RIC Medoro, BD Musumeci, 2B Vecchio, LAN Noguera. ALL
Arbitri: Fabrizi, Spera e Giacomazzi.
Note-Battute valide: Cariparma 11, Elettra 5. Errori: Cariparma 2, Elettra 5. Doppi giochi difensivi: Cariparma 0, Elettra 2. Rimasti in base: Cariparma 8, Elettra 9. Doppi: Tavarez e Bertagnon.
Migliori medie battuta-
Cariparma: Scalera (2 su 3) 666; Desimoni (3 su 5) 600; Medina (2 su 4) 500; Yepez (2 su 5) 400; Munoz e Bertagnon (1 su 4) 250.
Novara: Perez (2 su 4) e Tavarez (1 su 2) 500; Banfi (1 su 4) 250; Boza (1 su 5) 200

LANCIATORI RL SO BB BVC CL PGL
Grifantini 6.0 7 3 4 0 1
Cicatello (V) 2.0 4 1 1 0 0
Giovanelli 1.0 1 0 0 0 0
Noguera 7.0 6 3 4 0 0
Duarte (P) 0.0 0 2 1 0 3
Toledo 0.1 1 0 4 0 3
Tardivo 1.2 1 0 2 0 0

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Baseball e Softball

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi