Connect with us

Baseball e Softball

Il Cariparma Baseball sfida la capolista San Marino

Il Cariparma Baseball sfida la capolista San Marino

Sida dal sapore di playoff quella contro il San Marino (questa sera a Serravalle ore 20, domani e sabato, stessa ora, a Parma). Assente il pitcher Bonilla. Difesa punto chiave

Chiusa la parentesi del doppio turno leggero, il Cariparma si ributta nella lotta vera assaggiando quello che potrebbe essere un anticipo di playoff. L’avversario di questo fine settimana è la capolista San Marino posizione che ha accentuato con il cappotto rifilato a Rimini nell’ultimo turno. I sammarinesi sono ormai certi di disputare il girone di semifinale mentre Parma è sulla buona strada trovandosi al terzo posto con quattro partite di vantaggio proprio sui Pirati quando mancano nove partite, incluse quelle del fine settimana, al termine della regular season. Pirati che sono chiamati ad un trittico casalingo fondamentale contro Nettuno, ora quarto con una gara di vantaggio sui riminesi.
All’andata i ducali seppero strappare una partita, quella di Burlea contro Da Silva. Già allora Silva era assente ma il Grifantini cui spetta la pallina da partente questa sera a Serravalle, ore 20, è un Grifantini con maggior sicurezza rispetto ad allora. Suo avversario non sarà Bonilla, infortunato, ma molto probabilmente Stahely; l’obiettivo sarà quello di farlo scendere quanto prima e comunque in vantaggio prima di vedersi di fronte il mago Cubilan. Per il rilievo lo score è impressionante: 5v-0p, 2sv, media pgl zero, 37rl, 10h, 45so. Mettiamola così: c’è sempre una prima volta … Peraltro la gara della straniero è ancora vergine per i sammarinesi anche se Bonilla è sotto gli standard della passata stagione e la sua media pgl è doppia rispetto a quella di Grifantini. Granados e Da Silva contro Burlea e Corradini completeranno il quadro al Cavalli domani e sabato sempre alle ore 20.
Mai come in questa sfida la difesa giocherà un ruolo fondamentale, fatto suffragato anche dalle statistiche: Parma e San Marino si equivalgono sia sul monte che nel box, ma mentre “gli ospiti” hanno la miglior difesa con soli 27 errori, Parma ne ha commessi ben 46 e qui balza all’occhio la differenza nel cuore del diamante: Granato 5 errori contro i 15 di Yepez.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Baseball e Softball

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi