Connect with us

Baseball e Softball

Sfida a tinte forti tra Cariparma e San Marino

Sfida a tinte forti tra Cariparma e San Marino

La seconda serie del girone di semifinale può dire molto sul futuro. Nel San Marino ancora assente Bonilla. Si comincia questa sera al Cavalli (ore 21) quindi venerdì e sabato sera (della quale vi sarà Â  la diretta Raisport 2) a Serravalle

I playoff sono un’altra storia, si diceva e si suole dire. Frase fatta ma supportata da un fondo di verità. Prendete Cariparma e Bologna: 5-1 per la Fortitudo in regular season, 2-1 la serie per i campioni d’Italia nel girone di semifinale. Ora la storia non potrà più ripetersi con San Marino: una delle due la serie la deve vincere (in regular season fu 3-3). Sono due serie, quelle che partono questa sera, che a metà del guado diventano fondamentali soprattutto quella tra Bologna e Nettuno: chi inciampa rischia di affogare. Nella serie bolognese la squadra di Gerali ha messo in mostra un line up in gran salute, con un Sambucci caricato dai playoff, che ha risposto pan per focaccia alla strategia aggressiva di Nanni.
Con San Marino è proprio l’attacco il settore sotto la lente d’ingrandimento. La potenza del line up sammarinese contro la profondità e la costanza di quello ducale, osservazione che resta nonostante il primo trittico abbia messo in evidenza un attacco della T&A piuttosto ammorbidito. Diverso il discorso se si guarda al monte nonostante l’assenza di Bonilla che ha portato Bindi a far partire Da Silva in gara1 contro Nettuno; il pitcher di origine salvadoregna non è ancora pronto e marcherà visita anche al Cavalli. Il partente di gara1 sarà Stahely. Da un pur ottimo Grifantini ci si attende qualche base ball in meno anche se contro un line up temibile come quello ospite la cura dei fili sarà una bella sfida. Interessante quella di venerdì tra Burlea e il mancino Granados, entrambi a zero di pgl, con il secondo autore di una no-hit. Un Granados che ha sofferto i lead-off ai quali ha concesso, in regular season, una media battuta ben sopra i .300. Contro Bologna, Desimoni è stato ben “presente”: un’altra sfida nella sfida.
Parma, dunque, ha in mano le chiavi del paradiso: occorre averne saldo possesso.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Baseball e Softball

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi