Connect with us

Baseball e Softball

Cariparma cinico, vince la prima semifinale di Coppa Italia

Cariparma cinico, vince la prima semifinale di Coppa Italia

Un Cariparma concreto, cinico e spietato che colpisce al momento giusto resistendo al ritorno felsineo in un ultimo inning al cardiopalmo supera (3-1) il Bologna al “Gianni Falchi” portandosi subito avanti nella serie di semifinale di Coppa Italia.

Lanciatore vincente il partente californiano Marco Grifantini autore di una buona prova, salvato due volte al terzo e alla quinta ripresa da due doppi giochi difensivi provvidenziali, rilievo Justin Cicatello, salvezza Mihai Burlea. Nel box doppi per Christian Leoni e Riccardo Bertagnon.
Il manager del Bologna schiera il sottomarino del Maine Cody Cillo. I padroni di casa, oggi ospiti, parte in attacco. Un avvio deciso, Santaniello conquista la base ball, il lead off ruba la seconda, Infante centra un singolo al centro ma sulla palla s’avventa Leo Zileri che spara a casa base una missile che permette a Bertagnon di eliminare Santaniello. Ora tocca al Cariparma, De Simoni e Dallospedale realizzano due valide consecutive, ma le due lunghe battute di Zileri a destra e Sambucci a sinistra e quella di Bertagnon raccolta in corsa da Infante che assiste perfettamente in prima chiudono l’inning. All’ inizio del terzo, il ventenne Stefano Giannetti sostituisce Alex Sambucci costretto a lasciare il campo causa distorsione alla caviglia. Ancora una volta i felsinei mettono il primo uomo della ripresa in base, nella fattispecie Mazzucca, ma non sfruttano l’occasione perché successivamente Angrisano batte in doppio gioco e il corto contatto di Malengo non crea problemi a Ugolotti. Al quinto è Sabbatani a battere in double play.

Al cambio campo, il Cariparma passa in vantaggio: picchia duro Leoni (doppio) continua De Simoni con un bunt ben eseguito sulla terza. A questo punto, Cillo sbaglia il pick off in prima e Leoni ne approfitta per segnare l’1-0. Campanello d’allarme in casa Cariparma al sesto, Santaniello riceve la base ball, Ermini colpisce a destra costringendo il manager Gilberto Gerali alla visita. Infante spinge a casa Santaniello per l’1-1. Il Cariparma non ci sta, Matteo Ugolotti ottiene la base, ruba la seconda, valida di Scalera prima del singolo provvidenziale di Michele Gerali da due rbi (3-1).
Al settimo Pugliese rileva sul monte Cillo. All’ ottavo sale sul mound per Parma Cicatello. All’ottavo assalto, Bertagnon sferra un doppio ma successivamente è eliminato in trappola nella morsa terza –casa base. Nel finale, come detto, l’ultimo assalto bolognese. Base ball a Ermini e Castellitto, Mazzucca è colpito. Basi piene e un out. Cambio, sale sul monte Burlea che con sangue freddo porta a casa l’incontro (Angrisano kappa e Mazzucca eliminato in seconda su rimbalzante di Malengo).

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Baseball e Softball

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi