Connect with us

Baseball e Softball

Cariparma Baseball, Fochi: All'European Cup da protagonisti

Cariparma Baseball, Fochi: All'European Cup da protagonisti

Rispetto per tutti, paura per nessuno. “L’importante è essere lì a Brno a giocarci l’European Cup (21 e 22 settembre) con i migliori team attualmente in Europa, così come del resto la squadra ha fatto quest’anno in tutte le competizioni cui ha partecipato”.

Il Cariparma vanta 13 Coppe dei Campioni nella propria storia. La memoria corre al 1999, nell’anno dell’ultimo trionfo, l’attuale general manager del Baseball Parma Massimo Fochi era in campo a festeggiare da giocatore. Oggi, 12 anni dall’ultima volta, ci riprova da dirigente. Dopo una doverosa premessa “ nella final four tre squadre su quattro sono italiane (oltre al Cariparma, l’ Unipol Bologna detentrice del trofeo e i neo campioni d’Italia del T&A San Marino) questo conferma una volta di più l’alto livello raggiunto dal nostro campionato nel Vecchio Continente – Fochi lancia il guanto di sfida ai competitor – saremo protagonisti, partiamo per Brno con grande entusiasmo convinti delle nostre possibilità, vogliamo vincere, abbiamo fame”. Perché questo team non ha la pancia piena dopo lo scudetto della “stella” conquistato nel campionato scorso.” Sapevo che sarebbe stata un’ annata difficile per noi, ripetersi non è facile, la storia insegna che nel campionato italiano la stessa squadra non vince lo scudetto per due anni consecutivamente da tempo. Abbiamo costruito un gruppo – continua Fochi – che puntasse sulla serietà e il lavoro, componenti indispensabili nello sport per andare avanti e peraltro mai venute meno”.

Il general manager, dall’alto dei nove successi vissuti da atleta in questa competizione, suona la carica indicando la via da seguire per alzare al cielo il trofeo continentale. “ I ragazzi dovranno scendere in campo con la testa giusta, concentrati e determinati “ 17 agosto scorso. Il Cariparma fu sconfitto 4-3 al decimo inning a Nettuno dalla Danesi. Quella sera rappresentò “sicuramente la svolta negativa della stagione, i ragazzi non riuscirono a lasciarsi alle spalle nel giro di 48 ore quel ko uscendo successivamente dalla corsa per il titolo. In generale – continua il dirigente – non accetto la scusante della mancanza del lanciatore straniero Jesus Silva (rapporto interrotto consensualmente per problemi fisici accusati dal pitcher venezuelano) “. Le somme si tireranno alla fine, comunque << non etichetterei come fallimentare una stagione che ci ha visto raggiungere i playoff arrivando sino alla semifinale in campionato, in semifinale di Coppa Italia e alla final four di European Cup “. E’ prematuro parlare del futuro, ora occorre pensare all’ultimo importantissimo appuntamento. Ma la filosofia societaria non cambierà “ continueremo sicuramente nella politica dei giovani soprattutto di Parma”. La piazza ducale conserva il suo fascino nel panorama del baseball italiano. “ La nostra è una piazza appetita, molti giocatori vogliono venire a giocare nella nostra società”.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Baseball e Softball

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi