Connect with us

Baseball e Softball

Ciemme Maller Oltretorrente: la scalata alla serie A si ferma a Perugia

Ciemme Maller Oltretorrente: la scalata alla serie A si ferma a Perugia

Il Ciemme Maller Oltretorrente resta il serie B federale, i Mastiff Arezzo salgono in serie A. Questo l’esito del ritorno della finale play off disputata nel weekend scorso a Perugia.

Il pareggio scaturito tra le due compagini la settimana scorsa allo Stuard Bellè frutto di un sostanziale equilibrio ha consentito ai ragazzi di Alberto Tondini di giocarsi le proprie chance tenendo accese le speranze promozione in Umbria. Speranze affievolitesi via via, dopo la sconfitta patita in gara 3 (risultato finale 7-6). GARA 3 – Un ko di misura è vero, ma i gialloblù sono sempre stati sotto nel punteggio (3-1 a fine terzo, 7-4 al sesto, 7-5 al settimo). Gli aretini si portavano in vantaggio in avvio (2-0), sfruttando due basi e tre singoli ma al cambio campo il line up del Ciemme Maller rispondeva presente, Davide Zanichelli centrava un triplo e completava il giro dei cuscini su valida di Ghiretti. Gli attacchi continuavano ad avere la meglio sui lanciatori, i Mastiff allungavano ulteriormente al quinto con Fiorentini (in base su valida) e Carlesi comportando la fine della partita di Nicolò Moretti sul mound sostituito da Zanacca. Sempre al quinto, Greci segnava il terzo punto ducale e Mattioli realizzava un doppio fermando la propria corsa dopo la rubata sul cuscino di terza base. Da segnalare il doppio di Lora nelle fila dei Mastiff al sesto. I punti di Zanichelli (autore di una battuta valida) su errore al sesto, di Greci su volata di sacrificio di Mattioli al settimo e di Emanuele Lori al nono su contatto di Masola non bastano a ristabilire le distanze, complete game di Funzione e vittoria aretina. GARA 4- Decisamente meno combattuta come si evince dal finale (6-1 in favore dei Mastiff Arezzo). Complete game e two hit per Omarini sul monte. Strada in salita per i gialloblù che non potevano più permettersi passi falsi. Oltretutto i toscani ottengono con due giri di mazza di Encarnation tre dei sei punti totali (solo homer al quinto inning e fuoricampo da due punti al settimo sui pitcher ducali Jacopo Bettati, partente impiegato per sei riprese e sul rilievo Zanacca).

Gli allievi del Banca Monte Parma Oltretorrente vincendo contro il Collecchio superano il girone eliminatorio della Coppa Emilia Romagna a punteggio pieno
L’ultima partita del girone provinciale della Coppa Emilia-Romagna categoria Allievi, vede il “Banca Monte Parma” Oltretorrente vincente per 15 a 5 sul Collecchio. E’ stato l’attacco gialloblù il grande protagonista del match, con la bellezza di venti valide realizzate, tra le quali 3 fuoricampo ed altrettanti doppi. Hanno ottenuto un fuoricampo a testa Gianmarco Cannata, Sebastiano Onofri ed il rookie (classe 1999) Andrea Bersellini, mentre le migliori medie (1000) spettano a Jacopo Varricchio ed al giovanissimo (classe 2000) Alex Viloria. Da segnalare una splendida presa al volo all’esterno centro da parte di Sebastiano Agoletti. Ora, dopo la vittoria del girone eliminatorio a punteggio pieno, si attende con fiducia la sfida di semifinale con il Carpi.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Baseball e Softball

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi