© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Baseball e Softball

Diamante special: presentato lo spettacolo “L’ultima partita”

Diamante special: presentato lo spettacolo “L’ultima partita”

Sabato 30 aprile ore 21: la prima de “L’ultima partita”. Lo avevamo anticipato nell’intervista all’autore Mario Mascitelli ( http://www.sportparma.com/baseball_e_softball_sport_parma/mario-mascitelli-questanno-baseball-teatro-si-fonderanno.html ). Una storia di baseball, quella dell’ex New York Yankees Lou Gehrig, bella e tragica al contempo a causa della malattia rara, ora nota come SLA (sclerosi laterale amiotrofica), che si è portata via un grande, poi rimasto mito nella Hall of Fame, a meno di quarantanni. Lo spettacolo, che si terrà al Teatro del Cerchio in Via Pini di cui Mascitelli è direttore artistico, avrà diverse repliche: il primo maggio quindi il 7 e l’8, sempre alle 21. Uno spettacolo che è un filo doppio continuo. Un modo per far conoscere ulteriormente il gioco del baseball ma anche per sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti della SLA; a tal proposito, in ogni replica sarà possibile fare donazioni all’Aisla.
L’evento è stato presentato oggi pomeriggio nella sala stampa del Comune di Parma, che ha patrocinato l’evento al pari di Aisla, Chiesi Farmaceutici e Fibs, alla presenza degli assessori Giovanni Marani e Laura Rossi e di Riccardo Schiroli in rappresentanza della Fibs. Uno spettacolo in cui «si parla di sogni», quello che Mascitelli è riuscito, da uomo di baseball e di teatro allo stesso tempo, a coronare. Il primo, poiché «il sogno è quello di portarlo in scena fuori dall’Italia, magari a New York». Uno spettacolo che, con ogni probabilità, vi sorprenderà.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Baseball e Softball