Entra in contatto:

Baseball e Softball

Il San Marino interrompe la lunga striscia positiva del Parma Clima

Il San Marino interrompe la lunga striscia positiva del Parma Clima

Si ferma a quota la striscia di risultati utili gialloblù. Nel terzo incontro della poule scudetto tra Parmaclima San Marino arriva la reazione dei Campioni d’Italia guidati da Doriano Bindi, che nella gara serale al Nino Cavalli trionfano col punteggio di 4-3 e accorciano le distanze nei confronti della formazione parmense.

Partita che vede entrambe le formazioni schierare i lanciatori stranieri Jose Diaz (Parmaclima) e Fernando Baez (San Marino), e la cui inerzia va subito a favore degli ospiti, capaci al 2° inning di realizzare una segnatura con Correa, autore di un solo-homer che vale l’1-0. Pronti-via e per San Marino nella parte alta del 3° arriva addirittura il raddoppio: Celli raggiunge la prima grazie ad una base-ball e ritorna a casa spinto dal profondo doppio di Angulo Gamez.

Sul parziale di 2-0 in favore di San Marino, gli uomini di Poma si affacciano nel box di battuta alla parte bassa del 4° inning contro un Baez che fino a quel momento ha concesso poco e nulla alle mazze avversarie. Ma per la seconda volta nella giornata è Mineo a presentarsi da lead-off del lineup di casa e a battere un lungo fuoricampo che avvicina Parma ai romagnoli, distanti ora una sola lunghezza.

Neanche il tempo per esultare per i parmensi però che arriva l’immediata risposta dei Campioni d’Italia, capaci di portarsi sul 4-1 grazie a due ulteriori punti ad opera ancora di Angulo Gomez (3 su 4 con due doppi per lui) e Ustariz. Alla 6° ripresa termina l’ottima partita di Baez sul monte di lancio Sammarinese (5.0 ip, 1 er, 5 so), sostituito da Peluso che tuttavia non riesce ad essere subito incisivo contro l’ostico attacco casalingo subendo i 2 punti che portano il risultato sul 4-3. Per chiudere l’inning Bindi opta per un nuovo rilievo, Di Raffaele, mentre sponda Parma il rilievo Habeck prosegue il lavoro del suo predecessore Diaz limitando i danni.

Nell’ultimo delicatissimo inning Di Raffaele non ha problemi ad affrontare i battitori avversari e chiude ogni spiraglio di rimonta, siglando la prima vittoria di San Marino nella seconda fase del campionato di Serie A.

Da segnalare le prestazioni nel box di Pieternella per gli ospiti (2 su 3) e Gonzalez Sanamè per Parmaclima (2 su 4).

(Fibs.it)

 

 

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Baseball e Softball