SEGUICI SUI SOCIAL

Baseball e Softball

La corsa dell’Old Parma U21 si ferma ai quarti di finale

La corsa dell’Old Parma U21 si ferma ai quarti di finale

Finisce ai quarti di finale la corsa della Cà Morganti Old Parma Under 21 softball. Le gialloblù sono state superate per 17-0 dal Saronno mentre successivamente si sono imposte con il risultato di 10-4 sulla Sestese. Nel primo incontro, l’Old Parma ha subito 4 punti in avvio, due al secondo, uno al terzo inning, due al quarto e otto alla sesta ripresa. In pedana si sono disimpegnate Alice Ghillani, Giada Capelli e Giorgia Grignaffini. In avvio Melissa Mazzoni riceve la base gratuita, dopo l’eliminazione al volo di Cinzia Reverberi, valida di Ghillani, prima delle eliminazioni di Margherita Giovanardi e Ilaria Chiari. Al terzo da segnalare il triplo colpito da Reverberi.
Alla quarta ripresa, errore su battuta di Giovanardi, singolo di Chiari, Capelli ed Elena Slawitz out. Reverberi ottiene una valida anche nel corso del sesto attacco gialloblù. Contro la Sestese arriva il riscatto dell’Old Parma che però non evita l’eliminazione. Nel cerchio sono state schierate Capelli e Ghillani.
La Cà Morganti ha realizzato una segnatura al secondo, una al terzo, sei al quinto inning, una al sesto e settima ripresa subendone uno al secondo e tre al quarto inning. Il primo punto gialloblù è opera di Chiari su valida di Slawitz, il raddoppio è di Mazzoni (in base su valida). Al quinto l’Old Parma dilaga, completano il giro dei cuscini Elisa Estasi, in base su valida, Mazzoni (triplo) sul singolo di Reverberi, la stessa Reverberi e Ghillani (in base per singolo) sulla valida di Giovanardi, a sua volta assieme a Chiari a punto sul contatto di Capelli. Le gialloblù fissano il risultato con la segnatura al sesto di Ghillani (in base su valida) sul triplo di Giovanardi e al settimo con l’ultimo punto di Chiari sempre in base su singolo.

Leggi i commenti o commenta tu stesso



 


Pubblicità
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità

ALTRO IN Baseball e Softball