Entra in contatto:

Baseball e Softball

Poule scudetto: Parma Clima crolla al “Cavalli”. Bologna vince 12-4

Poule scudetto: Parma Clima crolla al “Cavalli”. Bologna vince 12-4

L’UnipolSai Bologna demolisce anche Danny Rondon nella seconda sfida con il Parma Clima e vede le Italian Series. I campioni d’Italia e d’Europa, vittoriosi per 10-2, hanno costruito, al “Nino Cavalli”, la quarta vittoria della poule scudetto in due riprese – mettendo insieme complessivamente otto punti –  costringendo il manager Gianguido Poma (espulso per proteste nel corso della gara) a sostituire la stella venezuelana dopo appena nove eliminazioni, con cinque valide e sei punti subiti.

Come era accaduto venerdì sera, la Fortitudo, che ha confermato il grande spessore del suo organico, ha premuto sull’acceleratore al momento giusto, trascinata da Dobboleta (3/5, 3pbc) e Loardi (3/4, 1pbc) e per Parma, nonostante una piccola reazione, non c’è stato nulla da fare contro un avversario che non ha mai perso il controllo del match. Adesso serve un’impresa per agguantare i felsinei lanciati verso l’ennesima finale.

Bologna, che ha chiuso con quindici valide, ha indirizzato la gara sulla strada giusta già al secondo inning, con un big inning da sei punti: doppio di Dreni che, dopo una base a Van Gurp, corre a casa sul singolo di Dobboleta, mentre il lancio pazzo consente agli ospiti di portarsi sul 2-0. L’UnipolSai ha praticamente chiuso la supersfida con i ducali al quarto tentativo: Rondon riempie le basi concedendo tre valide di fila a Loardi, Liberatore e Grimaudo. Dreni viene colpito e Loardi corre a segnare il 3-0. Poma corre ai ripari, chiamando sul monte Campos, il quale mette subito in base Van Gurp, fa segnare Liberatore con un lancio pazzo, Grimaudo con un errore di tiro e subisce un singolo al centro di Dobboleta da due punti. L’esterno centro va poi a segnare l’8-0 sul secondo singolo di serata di Loardi. Dal cambio di campo inizia la mini rimonta dei padroni di casa, che nella terza ripresa hanno gettato al vento la possibilità di segnare con due corridori in zona punto: Rodriguez firma un singolo e segna sulla valida di Riccardo Paolini. Al 5° il manager Frignani sostituisce il partente Murilo Gouvea (4rl-6bv-1so) con Angelo Palumbo, che subisce l’8-2 di Gonzalez (in prima del ball) su un errore del seconda base.

All’ottavo Osman Marval, con un lunghissimo fuoricampo a destra sul rilievo Acerbi (che ha subito cinque valide in un inning), firma il 9-2 e mette definitivamente fine alle speranze del Parmaclima, che prima della fine della ripresa subisce anche il decimo punto, segnato da Loardi, sulla valida di Liberatore.

 

I risultati del 2° turno della poule scudetto

Gir. A: UnipolSai Bologna-Parmaclima 12-4, Parmaclima-UnipolSai 2-10;

sabato Collecchio-Cagliari.

Class. Bologna (4-0) 1000; Parma (2-2) .500; Collecchio e Cagliari (0-2) 0.

Gir. B: sabato Godo-Nettuno 1945, San Marino-Hotsand Macerata.

Class. Nettuno e San Marino (2-0) 1000; Godo e Macerata (0-2) 0.

 

(In copertina il ricevitore del Parma Clima Giulio Monello cerca di eliminare a casa Ernesto Liberatore dell’UnipolSai – Photo Bass per FIBS)

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Baseball e Softball

© RIPRODUZIONE RISERVATA