Entra in contatto:

Baseball e Softball

Preziosa vittoria del Parma Baseball sul campo del Collecchio

Foto: Oldmanagency

Preziosa vittoria del Parma Baseball sul campo del Collecchio

Il derby infrasettimanale di ieri sera ha sorriso solo al Parma Baseball, che ha gioito in trasferta contro i cugini della Camec Collecchio.

Un fuoricampo da tre punti di Noel Gonzalez all’ultimo inning (e con due out sul tabellone) ha permesso al Parma Clima di uscire vittorioso dal campo di Collecchio con il risultato di 6 a 5 al termine di una gara tutt’altro che perfetta sotto l’aspetto tecnico, ma decisamente appassionante per il numeroso pubblico presente. I ragazzi di Guido Poma non sono riusciti a difendere due punti di vantaggio al sesto inning ma al cambio di campo hanno trovato il guizzo vincente con un colpo da maestro del giocatore italo-cubano.

LA CRONACA – I padroni di casa hanno schierato la batteria formata da Maduro e Sorrentino con Monzon, re delle basi rubate, nel ruolo di battitore designato. In campo esterno hanno iniziato il match Daddi, Mantovani e Pasotto con un infield composto da Gamberini (prima base), Benetti (seconda), Calasso (terza) e Alfieri (interbase). Nel Parma Clima Mineo ha ricevuto i lanci di Diaz con Astorri designato, Sambucci in prima base, Talevi in seconda, Joseph interbase e Rodriguez in terza. Rispetto alla formazione di lunedì Flisi ha sostituito Desimoni all’esterno sinistro con Koutsoyanopulos al centro e Gonzalez a destra.

Il Parma Clima si è portato subito in vantaggio con un po’ di fortuna e un aiuto della difesa di casa. Gonzalez ha battuto un singolo ed è avanzato in seconda quando Joseph ha alzato una volata che gli esterni collecchiesi hanno colpevolmente perso nelle luci del tramonto: subito dopo Mineo ha messo in campo una palla da doppio gioco che Benetti ha fallito concedendo la prima marcatura ai campioni d’Europa. Un nitido singolo a sinistra di Astorri ha poi prodotto il punto del 2 a 0.

Il Parma Clima ha sprecato una ghiotta occasione per allungare al secondo inning. Flisi ha aperto l’attacco con un singolo al centro ed è avanzato in terza sfruttando un perfetto “batti e corri” di Koutsoyanopulos: Maduro ha però reagito con carattere costringendo Gonzalez, Joseph e Mineo a turni di battuta improduttivi. Piuttosto fortunato anche il Collecchio nel trovare il punto del 2 a 1 al secondo inning. Con un out Benetti ha ricevuto quattro ball ed è avanzato fino alla terza base grazie ad una battuta di Gamberini che ha sorpreso Joseph con un rimbalzo alto e irregolare: il punto del Collecchio è stato poi propiziato da Daddi con una velenosa battuta che gli interni del Parma Clima non hanno potuto trasformare in un’eliminazione.
Il quarto inning ha segnato la fine delle prove di Maduro e Diaz, rilevati rispettivamente da Santana e Fabiani che hanno chiuso con sicurezza le riprese a loro affidate dai rispettivi staff tecnici. Il Collecchio ha proseguito la girandola di sostituzioni sul monte di lancio anche al quinto e al sesto inning proponendo Acerbi e Dallaturca. Acerbi ha tenuto a zero l’attacco del Parma Clima concedendo una base ball e mettendo a segno uno strikeout mentre Dallaturca ha concesso il punto del 3 a 1 subendo un doppio in apertura da Flisi e venendo poi tradito dal quarto errore di una difesa alquanto fallosa e imprecisa.

Fabiani ha concluso un’ottima prova mettendo in fila tre strikeout consecutivi al quinto inning e nella seconda parte del sesto ha lasciato la pedana a Mattia Aldegheri. La frazione offensiva del Collecchio si è aperta con quattro ball a Monzon ed è proseguita con un vistoso errore di Joseph che ha mancato la presa su una comoda palla da doppio gioco di Pasotto: il Collecchio non si è lasciato sfuggire l’occasione con Calasso che ha battuto un singolo al centro ed ha portato il Collecchio ad un solo punto di ritardo. L’attacco collecchiese non si è esaurito: Aldegheri ha colpito Benetti e i padroni di casa si sono ritrovati a basi piene senza eliminati. Dopo lo strikeout di Gamberini la panchina parmigiana ha chiamato al lavoro Habeck che ha regalato il 3 a 3 lanciando quattro ball a Trolli e che ha subito il 4 a 3 in occasione di una battuta in diamante di Alfieri. Un singolo di Lori ha regalato al Collecchio il punto del 5 a 3 e l’occasione di presentarsi all’ultima ripresa con due punti di vantaggio.

Per difenderli è stato chiamato al lavoro Mattias Zotti, quinto pitcher della serata. L’attacco del Parma Clima è iniziato con il quinto errore difensivo del Collecchio, è proseguito con una comoda presa al volo di Pasotto ed una linea di Flisi neutralizzata da Alfieri: la base per ball strappata dal pinch hitter Monello ha alimentato le speranze degli ospiti che si sono affidati alla mazza di Noel Gonzalez, decisivo nello sparare dietro all’esterno destro il lunghissimo fuoricampo del controsorpasso per il definitivo 6 a 5.

(Parmabaseball.it)

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Baseball e Softball