Connect with us

Baseball e Softball

Softball A2: ecco la nuova Crocetta

Softball A2: ecco la nuova Crocetta

Ieri pomeriggio, nella sala conferenze di Avis San Pancrazio, è stata presentata la nuova stagione della squadra seniores softball della Crocetta che torna in serie A2 e i nuovi sponsor.

Le scelte della dirigenza per il settore softball sono sempre state ponderate. Lo fu quella di lasciare la serie A2 due stagioni fa, per impostare un discorso tecnico di crescita con le giovani, lo è stata questa di farvi ritorno, con relativa accettazione da parte del consiglio federale a metà gennaio. Ponderata, ma… senza indugi: «Crediamo fortemente nel cammino che abbiamo intrapreso, nello sviluppo, nella programmazione che abbiamo pensato per i prossimi anni» conferma il presidente Ivan Ferrarini. Una decisione coadiuvata anche dall’ingresso di un nuovo sponsor di maglia: Dalmine Logistic Solutions, azienda di Piacenza specializzata in scaffalature e soluzioni di stoccaggio con 70 anni di esperienza nel settore: «Siamo sempre stati amici dello sport; abbiamo fatto questa sponsorizzazione perché ci piace, oltretutto io abito di fronte a un diamante» ha dichiarato il vice presidente Giancarlo Cammi. Come vicina è sempre stata la famiglia Carpana. Quest’anno cambia la denominazione che campeggia sulle maglie, Carpana Srl, ma sempre lì siamo, anche perché l’altro logo, Carpana Impianti, resta, sulle maniche: «Abbiamo voluto fare questo per dare un supporto maggiore allo sforzo che la società sta compiendo, nel voler integrare ragazze che senza la Crocetta, forse, si sarebbero perse per strada» ha dichiarato Maurizio Carpana, che del settore softball denominato “Kids”, ora in naftalina, ne è stato il presidente.

Sulla casacca compare anche il logo dell’Avis, a simboleggiare una collaborazione, che data nel tempo, sempre più stretta: «Ringrazio il presidente, la società e voi giocatrici. Sport, in questo caso il softball, e Avis sono accomunati dai valori: rispetto, educazione, volontà, voglia di non mollare mai, solidarietà, altruismo. Viva l’Avis, viva la Crocetta baseball e softball» ha dichiarato Paolo Bocci, presidente di Avis S.Pancrazio, nella cui sala conferenze si è tenuta, nel pomeriggio del giorno dedicato alla donna, la presentazione della squadra.
Le istituzioni erano rappresentate dal delegato provinciale Coni, Antonio Bonetti: «Sono felice di portare il saluto del Coni e vi auguro di poter raggiungere i risultati cui mirate».

Squadra che si presenta al via, dunque, con un buon numero di atlete provenienti dal Langhirano con una buona esperienza alle spalle della categoria ed è sempre affidata al collaudato staff tecnico composto dal manager Jesus Maria Ponce Sarrìa e dai coach Paola Astorri e Davide Reverberi. Nella sala è risuonato il termine playoff, pronunciato come desiderata/target: «Io sono contento del roster che ho a disposizione e sono convinto che si possa fare un bel lavoro» osserva il manager cubano «Ho due obiettivi: il primo, di continuare a far crescere le ragazze; l’altro di provare ad arrivare il più in alto possibile, almeno ai playoff. Io ho fiducia in loro, loro devono averla in loro stesse».

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Baseball e Softball

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi