Connect with us

Baseball e Softball

Softball in lutto: il Covid si porta via il ct azzurro Obletter

Softball in lutto: il Covid si porta via il ct azzurro Obletter

Giornata di lutto anche per il softball italiano: nella notte è mancato il ct della nazionale Enrico Obletter. Aveva 62 anni. Il Covid-19, che già la scorsa estate gli aveva negato la partecipazione alle Olimpiadi di Tokyo (perché rimandate), ora se lo è portato via.

Nato a Sydney nel 1959 in Australia, ma abruzzese di adozione, Obletter era arrivato in Italia a fine anni Ottanta, e alla guida di Bussolengo, Macerata e Caserta aveva vinto 9 scudetti e 5 Coppe dei Campioni. Protagonista anche nel nostro territorio, conducendo il Parma in serie A, successivamente si era occupato della pedana di lancio azzurra per le Olimpiadi di Sydney del 2000.
A inizio 2017 era arrivata la chiamata della nazionale italiana di softball, che nel giro di pochi anni Obletter aveva portato, dapprima, alla conquista del titolo europeo e, quindi, alla qualificazione ai prossimi giochi olimpici di Tokyo.

 

(In copertina, il manager dell’Italia di softball, Enrico Obletter – ©Foto: FIBS)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma

Commenti Recenti

Altro in Baseball e Softball