SEGUICI SUI SOCIAL

Baseball e Softball

Un sabato da incorniciare per le giovanili della Crocetta

Un sabato da incorniciare per le giovanili della Crocetta

E’ stato un sabato da incorniciare per le giovanili. Quattro partite, altrettante vittorie, di cui tre nette e altrettante shutout. D’obbligo dare la precedenza all’Under 12 che ha staccato il pass per la Final Four di Modena (domenica 1 ottobre) concedendo le briciole, anzi meno, agli avversari. Passaggio ai quarti di finale per l’Under 18.
L’Under 12 ha iniziato di shutout con i padroni di casa del Rovigo. Una shutout firmata dal duo Folli-Zoni, quest’ultimo ha affrontato due battitori, che in 5 riprese hanno concesso 1 valida e 3 bb. I leoncini hanno segnato in ogni attacco. Un punto in ciascuno dei primi 4 inning e 3 nel 5° e ultimo. Tripli per Gerali e Fabbi. Con la vittoria 5-0 del Cervignano su Rovigo, la terza e ultima gara diventava decisiva per l’accesso alla Final Four. Anche qui, i leoncini hanno mostrato le zanne e con un’altra shutout hanno superato Cervignano guadagnando il traguardo finale, con l’augurio di rivedere in campo coach Merlo, alle prese con qualche problema fisico. 3-0 il punteggio coi punti di Rizzi al 3°, su rimbalzante di Broia, dello stesso Broia, doppio, al 4°, sulla valida di Cavazzoni, e di Zoni, triplo, al 5° su singolo di Bertoletti. 5 rl per Bertoletti (0 bv, 2 bb, 9 so), salvezza per Gerali.
L’Under 18 ha copiato i più piccoli vincendo anch’essa la prima partita disputata, anch’essa coi padroni di casa, lo Junior Rimini, anch’essa per 7-0. Una sola valida concessa da Trevisan in 5 rl, una anche per Bordini nelle rimanenti due. Sette quelle realizzate con Ampollini a fare la parte del leone con 3 su 4 (1 doppio); 2 su 3 per Bisaschi con 2 pbc. Poco più di una formalità la gara conclusiva con Montegranaro, battuta 12-2 (al 5°). Non è servito battere molto, 6 valide, in quanto il grosso lo ha fatto la difesa avversaria commettendo ben 8 errori. 3 inning perfetti per Pagani (6 so, nessuna bv né bb), ultimi 2 per Bassi. Nel box è emerso Dallatana (2/3 con 4 pbc). Due gli homerun messi a segno: uno dallo stesso Dallatana (da 3 punti al 3°), uno da Bisaschi (da 2 punti al 1°). E ora, caccia a un’altra Final Four.

Leggi i commenti o commenta tu stesso



 


Pubblicità
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità

ALTRO IN Baseball e Softball