© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Basket

Lavezzini: Faenza è la bestia nera del precampionato

Lavezzini: Faenza è la bestia nera del precampionato

Secondo posto per il Lavezzini Basket Parma, nel palasport di Castenaso (BO), nel II Memorial Miglietta

Nel quadrangolare organizzato dalla Libertas Bologna le gialloblù non sono riuscite a sconfiggere la bestia nera Faenza. Il finale di 70 a 75 non dice quanto le ragazze di Michelini siano andate vicino all’impresa. Infatti, Zara e compagne a sedici secondi dalla fine erano a meno due dalle faentine grazie a tre difese super che hanno lasciato scadere i 24 secondi ed a due super triple consecutive di Micovic. Un fallo laterale discutibile però ha in pratica decretato il finale già citato. Parma ha sempre il difetto di partire male e si ritrova sempre a rincorre l’avversario: 11 a 2 in un batter di ciglio. Quello di oggi però è avversario di ben altra caratura rispetto alle bolognesi di ieri, nonostante qualche defezione come quella di Adriana e il basso utilizzo di Erkic. Mattatrice assoluta della serata è risultata essere la francese in biancoblù Robert: per lei 30 punti. Già molto efficace al PalaCiti pochi giorni fa. Fondamentale fra le ducali per restare agganciate a Faenza con le sue “bombe” Milica Micovic: 5 in totale. Male fin dall’inizio la situazione falli delle lunghe di Parma che gravano sull’andamento della partita.

All’intervallo si va sul 37 a 32. Ma l’inizio della ripresa ricalca l’inizio di match.

Il finale è thrilling, Faenza non se l’aspetta ed alle gialloblù non riesce lo sgambetto per un pelo.

Nella finalina per il terzo posto Bologna ha avuto la meglio su Marghera per 71 a 56.

spazio_v.gif

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Basket