Connect with us

Basket

A Granarolo altro passo falso della Fulgor Fidenza

A Granarolo altro passo falso della Fulgor Fidenza

Una sconfitta che brucia, la terza di un periodo nero che ha fatto scivolare la Fulgor Fidenza al quarto posto nella classifica di serie C Silver. Ieri la squadra fidentina è stata superato dal Granarolo per 78-56, evidenziando ancora una volta le fragilità del reparto difensivo con ben 24 punti subiti nei 10 minuti iniziali.
Dopo una sconfitta così il commento di Cristian Braidotti non può che essere lapidario: “Non servono molte parole: stasera non ha funzionato proprio niente – ha spiegato al sito ufficiale -. E pensare che venivamo dalla migliore settimana di allenamento dell’ultimo periodo… Adesso è il momento dove dobbiamo tirare fuori tutto il carattere che abbiamo. Mi aspetto una reazione fortissima della squadra domenica prossima. Anzi, me l’aspetto già martedì quando ci ritroveremo per l’allenamento”.

 

Granarolo – Foppiani Fulgor Fidenza 78 – 56
Parziali: 24-13; 42-31; 66-45.

Granarolo: Salicini 6, Bianchi 15, Meluzzi, Nanni 11, Paoloni Lu. 15, Neviani 2, Bernardinello 6, Carati, Paoloni Lo. 2, Pani 21. TL 21/27. All. Millina.
Foppiani Fulgor Fidenza: Gaudenzi, Sabotig 9, Brogio 4, Di Noia 12, Massari 1, Montanari, Garofalo 3, Arbidans 2, Koljanin 13, Perego 9, Parmigiani 3. TL 8/16. All. Braidotti.
Arbitri: Ferrari e Grazioli di Bologna

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Basket

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi