Entra in contatto:
Valtarese Basket Roby Profumi

Basket

La Valtarese Basket incassa un’altra doppia disfatta

La Valtarese Basket incassa un’altra doppia disfatta

Perdono ancora le due formazioni seniores della Valtarese Basket, Roby Profumi e Artarredo, che sembrano essere incappate in una stagione decisamente negativa.

SERIE B FEMMINILE Ci ha provato sino alla fine la Roby Profumi di coach Allodi nella gara che la vedeva opposta a Fiore Basket, seconda della classe, nella scorsa giornata del campionato di serie B femminile; al termine dei quarta minuti sul parquet piacentino le locali si sono imposte per 64 a 55, dopo una gara comunque equilibrata e ben giocata dalla Roby Profumi.
Le ragazze del presidente Delnevo hanno dimostrato di essere in crescita soprattutto dal punto di vista della mentalità. Sotto per 24 a 10 nel primo quarto non hanno mollato e grazie ad buona difesa sono tornare in partita già nella seconda frazione dove hanno recuperato alcuni punti arrivando all’intervallo lungo sotto di 10.
Arriva nel terzo quarto la vera svolta della gara con la Roby Profumi che stringe ancora di più le maglie difensive mentre trova con facilità il canestro, soprattutto dalla lunga distanza. Al termine della terza frazione le due formazioni sono separate solo di tre lunghezze sul 48 a 45.
Svantaggio che si riduce ad un solo punto nel corso dell’ultimo periodo grazie ai canestri di Palacios, Hvichiani e Bozzi. Solamente la stanchezza e alcune mancate decisioni arbitrali hanno poi determinato la sconfitta per le ragazze della Roby Profumi che però possono essere contente della prestazione vista a Fiorenzuola e che può essere una buona base di partenza per preparare le ultime gare della prima fase del campionato.

PROMOZIONE MASCHILE Trasferta a Bagnolo in Piano per l’Artarredo di coach Picelli. Partita sottotono per i Diavoli Rossi che non riescono ad entrare in partita per i primi due quarti di gioco soffrendo i padroni di casa che gestiscono la gara a loro piacimento andando al riposo lungo sul punteggio di 36 a 24. Al ritorno dagli spogliatoi sembra che l’Artarredo inizi a giocare, difesa ed attacco girano, piano piano recupera arrivando a meno otto a metà del quarto periodo ma un fallo netto non fischiato ad un contropiede di Gonzato A. innervosiva la squadra che perdeva Giraud e coach Picelli per proteste e sanciva con i conseguenti liberi il nuovo allungo dei padroni di casa che vincevano per 77 a 50. Di nuovo in trasferta sabato 10 dicembre a Parma contro la Ducale.

Heron 77 –  Artarredo 50 (18-12, 18-12, 17-18, 24-8)

Heron: Truzzi , Gobbo 2, Casotti 1, Sgarbi C.6,Bonacini 7 Pavarini 4, Sgarbi D. 6, Soncini 2, Pezzi 25, Beltrami 8, Frigeri 6, Camellini 10, All. Davolio.
Artarredo: Ruggeri 5, Foschi 7, Gonzato A.5, Marchini 4, Beccarelli 7, Giraud 16, Delgrosso n.e. , Zecchinato 2, Bosi 4.  All. Picelli.

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Basket