Entra in contatto:

Basket

La Valtarese Basket programma la ripartenza

La Valtarese Basket programma la ripartenza

Dalla scorsa settimana è giunta la notizia della possibilità di ripresa delle attività di allenamento all’interno dopo la pubblicazione del nuovo protocollo FIP validato dal CTS.

In funzione di quest’ultimo documento la Valtarese Basket ha attivato lo screening previsto dal protocollo ovvero l’esame con tampone molecolare eseguito sugli atleti, dirigenti e allenatori che frequenteranno le strutture di allenamento.
Sia la Roby Profumi che l’Artarredo hanno già eseguito i test e anche le giovanili dell’Intermodal Trasporti, del Centrottico Delmaestro e di LM Rappresentanze Sportive li completeranno entro la fine della settimana. Ancora fermo tutto il settore minibasket targato Roberto Guazzi SRL.

La possibilità di ripresa, quanto meno degli allenamenti al chiuso, è stata accolta con favore dalla Valtarese Basket anche se la richiesta di ripresa del Minibasket non ha ancora trovato notizia positiva. A partire dalla prossima settimana, quindi, il palasport Bruno Raschi, dopo un’attività di sanificazione, dovrebbe essere riaperto per poter accogliere gli atleti in sicurezza.
Ancora in alto mare le decisioni riguardanti l’eventuale inizio dei campionati che come ribadito da FIP hanno come termine ultimo per la prima gara il 7 marzo 2021.

Per noi della Valtarese Basket la cosa importante era poter riportare in palestra i ragazzi e le ragazze in modo permettergli di svolgere un’attività sportiva che riteniamo possa essere importante in questa fase di distanziamento sociale, ribadendo l’importanza dell’attività sociale prima ancora che sportiva che svolgiamo in questa fascia d’età.
Ci auguriamo e speriamo di poterlo fare anche per i più piccoli, forse però i più bisognosi, del minibasket.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Basket