Entra in contatto:
foto squadra Roby Profumi Valtarese Basket 2022 2023

Basket

Valtarese Basket: Roby Profumi sfortunata. Artarredo si conquista gara 3

Valtarese Basket: Roby Profumi sfortunata. Artarredo si conquista gara 3

Non è stato un fine settimana completamente soddisfacente per le due compagini della Valtarese Basket: amareggiata la femminile della Roby Profumi, sorride invece la maschile targata Artarredo.

SERIE B FEMMINILE Sfortunata gara per la Roby Profumi che nella partita di domenica scorsa contro la Fulgor Fidenza non riesce a conquistare la vittoria venendo sconfitta per 64 a 54 dalle borghigiane. Per le ragazze di coach Allodi poteva essere la gara che metteva la pratica salvezza in dirittura d’arrivo ma con la sconfitta maturata tutto è rimandato ma non compromesso. Per ottenere la salvezza la Roby Profumi dovrà necessariamente conquistare almeno due vittorie nelle restanti quattro gare a disposizione.
E dire che per i primi due quarti la Roby Profumi aveva condotto anche con uno scarto di otto punti ma nella seconda frazione Fidenza è stata davvero implacabile grazie al trio delle sue guardie, Podestà, Ghezzi e Giacchetti autrici di 51 punti sui complessivi 64 di Fidenza. Nelle fila della Roby Profumi non sono bastati i 20 punti di Palacios, che festeggiava anche l’ingresso nei Guinness dei Primati, e gli 11 a testa per Bozzi e Hvichiani.


PROMOZIONE MASCHILE Troppa voglia di vincere per l’Artarredo e per il Gelso nulla da fare. Con una gara quasi perfetta i ragazzi di Picelli si conquistano la bella a Reggio Emilia venerdì sera. Concentrazione, difesa attenta ed efficacia in attacco non danno scampo ad un buon Gelso. Prima frazione di gioco e subito i padroni di casa prendono un buon margine con un Gonzato eccezionale che segna e recupera moltissimi palloni, gli uomini di Bartolini faticano mentre la difesa dell’Artarredo regge ottimamente con Vulpe che si toglie soddisfazioni lottando anche in attacco sotto le plance del Gelso e Bosi che contrasta i lunghi avversari. Primo quarto 22 a 12 per i padroni di casa. Subito al via del secondo periodo Picelli fa  alzare il ritmo della gara e Giraud strapazza la retina ospite, la difesa continua ad arginare con Beccarelli gli attacchi degli ottimi Tasselli e Fontanili per andare negli spogliatoi sul punteggio di 48 a 23 per l’Artarredo. Finalmente nessun calo alla ripresa Angella ha la mano calda, Marchini dalla lunga ed una buona aggressività respingono l’ultimo tentativo di recupero del Gelso e il terzo quarto si chiude 67 a 39 per la l’Artarredo. Nell’ultima frazione di gioco il ritmo cala e i padroni di casa gestiscono il vantaggio, Zecchinato pressa a tutto campo, Foschi e Ruggeri aiutano in difesa e Delgrosso si prende diversi minuti di gioco. Con il punteggio finale di 85 a 55 si torna per gara tre a Reggio.

Artarredo – Gelso Reggio Emilia 85-55 (22-12 , 26-11, 19-16, 18-16)

Artarredo: Delgrosso, Angella 22, Ruggeri , Giraud 26, Foschi,  Gonzato A. 24, Marchini 3, Beccarelli 2, Bosi , Zecchinato , Vulpe 8, All. Picelli.

Gelso Reggio Emilia: Vaiani 2, Acosta 6, Bottazzi , Ferrarini 1, Costanzo 9, Artur 2, Gramoli, Francia, Tasselli 18, Ongarini , Fontanili 15, Pedrazzi 2, All. Bartolini.

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Basket