Connect with us
 

Parma Calcio Giovanili

Under 16, 13^ ed ultima di Ritorno: Sassuolo-Parma 3-4. Video integrale gara ed intervista con bilancio a Mister Monguzzi

Under 16, 13^ ed ultima di Ritorno: Sassuolo-Parma 3-4. Video integrale gara ed intervista con bilancio a Mister Monguzzi

(www.parmacalcio1913.com) – Sul Campo Sportivo “Ferrari” di Fiorano (MO), giovedì 25.04.2019,  per la 13^ ed ultima giornata del Campionato Nazionale Serie A & B Under 16, va in scena uno spumeggiante e pirotecnico Sassuolo-Parma 3-4. I Crociati, con questo successo a casa della temporanea capolista ex aequo con la Juventus (la sconfitta nel derby d’Emilia costerà loro la prima posizione), chiudono al 7° posto a pari merito con la Fiorentina, migliorando la media punti dell’andata di 3 su un totale di 17 in dodici gare. Apre le marcature per i ducali il gioiellino classe 2004 Chaka Traore che al 5′ di testa a centro area svetta trovando il guizzo vincente tra due difensori del Sassuolo. I neroverdi pareggiano al 14′ su una costruzione di Ferrari che, pressato in maniera al limite del regolamento, perde palla davanti all’area regalando al quasi omonimo Ferrara l’occasione irrifiutabile di pareggiare (1-1). Passano pochi minuti (18′) e Traore riporta avanti i bianco-crociati, su una palla inattiva calciata da De Rinaldis, sfilando sul secondo palo e con un preciso colpo di testa cogliendo il portiere avversario fuori traiettoria (1-2). Per i padroni di casa risponde al botta-risposta di nuovo Ferrara, al 21′, sfruttando un nuovo calo di tensione dei gialloblù con un contrasto perso a centrocampo. Il ritmo è altissimo e i continui attacchi di entrambe le squadre non lasciano il respiro: al 24′ è il Sassuolo a sorpassare al culmine di un’azione di pregevole fattura sulla destra con sovrapposizione del terzino che crossa e in piena area di rigore trovando Capogna abile a svettare e trafiggere Bukova col gol (2-3) che fa illudere i neroverdi di aver già vinto la contesa. Ma non sarà così: un continuo e attento dominio della palla porta spesso la squadra di mister Riccardo Monguzzi con Cristian Iori dalle parti del numero 1 modenese Lanzi. Al 37′ nuova magia di Chaka Traore che, servito sull’out di sinistra, taglia in area per un irresistibile uno contro uno col terzino destro opposto, al quale non resta che stenderlo: l’attento arbitro Sig De Angeli è lì vicino e vede tutto e concede la massima punizione ai Crocciati: sul dischetto si porta lo stesso Traore, autore già di due reti, ma che nella gara d’andata aveva fallito un penalty decisivo per i suoi (alla fine sconfitti 0-2). Con una freddezza non comune, però, stavolta calcia una palla di pietra con un cucchiaio magistrale insaccando la rete del 3-3. La pressione Crociata non si placa: dopo una punizione laterale calciata da De Rinaldis, al 40′, si accende una mischia nella quale Ruggeri e compagni si avventano sulla palla che scaraventano in rete per il nuovo vantaggio (3-4) che alla fine risulterà decisivo. Il secondo tempo, infatti, sarà combattuto e giocato a viso aperto da entrambi le formazioni, ma senza le tante occasioni della prima parte.

Questo al termine dell’incontro il commento, con il bilancio di fine Campionato, di Mister Riccardo Monguzzi, intervistato da Gabriele Majo, responsabile ufficio stampa e comunicazione del Settore Giovanile e della Squadra Femminile del Parma Calcio 1913:

riccardo monguzzi dopo sassuolo parma 3-4 25 04 2019“E’ stata una partita che tutte e due le squadre volevano portare a casa: loro, tra l’altro, avevano delle grandi motivazioni perché si giocavano il primo posto contro la Juve e noi siamo riusciti ad averne altrettante, perché con questa vittoria lasciamo sotto di noi sei squadre, tenendo saldo il settimo posto e penso che per questa squadra qui, per quelli che erano i presupposti qualche mese fa, questo sia un risultato davvero importante. Al di là del nostro successo, questa partita è stata bella da vedere con qualche errore, certamente, perché quando un primo tempo finisce 3-4 vuol dire che sia da una parte che dall’altra ci sono stati errori, però le due squadre hanno giocato un calcio propositivo entrambe: noi siamo riusciti ad andare due volte sopra, poi siamo andati sotto, ma poi di nuovo sopra, quindi grazie reazione. Il secondo tempo, invece, è stata tutt’un’altra partita e sono venute fuori delle qualità che fino a poco tempo fa non avevamo tipo quella di voler portare a casa il risultato in tutte le maniere e peccato che non abbiamo sfruttato quelle due o tre occasioni in ripartenza con Traore, Lusha e Campaniello che avrebbero potuto darci un po’ di tranquillità in più negli ultimi minuti. Però bisogna dire davvero bravi a questi ragazzi perché possono tornare a casa con la grande soddisfazione di avere battuto una squadra importante come il Sassuolo che ora non è più primo, ma si giocava la prima posizione con la Juventus e con l’altrettanto grande soddisfazioni di essere cresciuti davvero tanto nel corso dell’annata. Nel girone di ritorno non abbiamo avuto quasi mai il nostro giocatore più qualitativo Chaka Traore: nelle quattro partite che è stato con noi abbiamo fatto 10 punti su 12 quindi se lo avessimo avuto di più, magari potevamo fare anche meglio, ma così sono saliti di qualche gradino gli altri come Campaniello e D’Alpa, oggi ha giocato anche Benassi che nel girone d’andata aveva giocato poco. Comunque il Settore Giovanile va interpretato soprattutto come crescita individuale: poi è bello dire siamo sesti o settimi, ed esser cresciuti come gruppo, ma la crescita deve essere soprattutto individuale e c’è qualcuno col quale dovrò parlare perché non è stato come io mi aspettavo, per cui in questo mese e mezzo che ci resta con i Tornei dovremo toglierci nuove soddisfazioni…”

IL TABELLINO

SASSUOLO-PARMA 3-4 – CAMPIONATO NAZIONALE SERIE A E B “UNDER 16” – 13^ ED ULTIMA GIORNATA DEL GIRONE DI RITORNO
Marcatori: 
5′, 18′ e 37′ Traore, 14′ e 21′ Ferrara, 24′ Capogna, 40′ De Rinaldis

SASSUOLO – Lanzi; Cavallini (22′ st De Toffol), Lazzaretti; Casolari (36′ st Palma), Iodice, Cehu (5′ st Macchioni); Biondelli (22′ st Giordano), Arcopinto (5′ st Mata), Ferrara, Capogna, Tourè. All. Bucchioni
A disposizione: 12. Badiali; 15. Xuvelaj, 17. Bruno, 20. Barbieri

PARMA – Bukova; Di Bella, Ruggeri; Lasagni, Benassi, Ferrari (Cap.); Sementa (31′ st Campaniello), Bonacini, Lusha, De Rinaldis (25′ st Bolzoni), Traore (34′ st D’Alpa). All. Monguzzi
A disposizione: 12. Frattini; 13. Ghisoni, 14. Rudi Bonotti, 15. Manghi, 16. Marzoli, 18. Zucconi

Arbitro: Sig. De Angeli di Milano

Assistenti: Sigg. Casoni e Toziri di Reggio Emilia

Ammoniti: Cehu, De Toffol; Bonacini, Di Bella, Ruggeri, Lusha

Recupero: 2’+4′

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913 SETTORE GIOVANILE

ISCRIVITI (CLICCA QUI) AL NUOVO CANALE UFFICIALE YOU TUBE PARMA CALCIO SETTORE GIOVANILE E CLICCA SULLA CAMPANELLINA PER RICEVERE IN TEMPO REALE LE NOTIFICHE DEI VIDEO CARICATI DI TUTTE LE SQUADRE DEL VIVAIO CROCIATO

INTERVISTA A MISTER RICCARDO MONGUZZI

di Gabriele Majo, Responsabile Ufficio Stampa e Comunicazione del Settore Giovanile e della Squadra Femminile del Parma Calcio 1913

LA PARTITA INTEGRALE

In collaborazione con COACH 6100

ALTRI VIDEO

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO, CERIMONIALE, CALCIO D’INIZIO

SASSUOLO-PARMA 0-1, 5′ GOL DI CHAKA TRAORE

SASSUOLO-PARMA 1-2, 18′ GOL DI CHAKA TRAORE

ISCRIVITI (CLICCA QUI) AL NUOVO CANALE UFFICIALE YOU TUBE PARMA CALCIO SETTORE GIOVANILE E CLICCA SULLA CAMPANELLINA PER RICEVERE IN TEMPO REALE LE NOTIFICHE DEI VIDEO CARICATI DI TUTTE LE SQUADRE DEL VIVAIO CROCIATO

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTI I VOLTI DEI CALCIATORI IN ROSA NEGLI UNDER 16 DEL PARMA 2018-19

Foto di Alessandro Filoramo (Wire Studio) 

FILORAMO WIRE STUDIO

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio Giovanili