SEGUICI SUI SOCIAL

Calcio Serie B

SERIE B, la giornata: il Frosinone fa la voce grossa, pokerissimo Perugia

SERIE B, la giornata: il Frosinone fa la voce grossa, pokerissimo Perugia

Vince col brivido l’Avellino di Novellino, che in chiude il primo tempo in svantaggio grazie ad un rigore trasformato dal Brescia con il sempreverde Caracciolo. Nella ripresa i biancoverdi falliscono un penalty con Castaldo, poi, complice anche l’espulsione di Ndoj (Brescia), prima Ardemagni e poi lo stesso Castaldo mettono a segno la rimonta che vale i tre punti.

Vittoria di misura per il Carpi che sigla l’unica rete dell’incontro a inizio partita grazie a Malcore. Inutile il forcing del Novara di Corini. Gli ultimi giorni di mercato potrebbero cambiare il volto di entrambe le squadre.

Primo tempo da incubo per l’Ascoli di mister Fiorin; dopo essere passato in vantaggio con Santini, subisce tre reti in venti minuti (Schenetti, Kouamè e Siega); un uragano. Nella ripresa il Cittadella amministra il vantaggio, l’Ascoli accorcia le distanze con Rosseti ma gli sforzi dei bianconeri non bastano ad agguantare il pareggio.

Comincia col piede giusto il Palermo, fresco di retrocessione, concede nulla (o quasi) allo Spezia e capitalizza i tre punti prima con Trajkovski al 10’ del primo tempo e poi con Nestorovki a inizio ripresa.

Prova di forza del Frosinone che sbanca in casa della Pro Vercelli. I frusinati fanno la partita e passano al 16’ con Dionisi. Nel secondo tempo il Frosinone, orfano dell’espulso Dionisi, riesce a trovare anche il raddoppio (Paganini) consolidando il risultato sullo 0-2.

Finisce in pareggio la sfida tra Ternana Unicusano ed Empoli, un risultato tutto sommato giusto per una partita che ha visto le due squadre fronteggiarsi a viso aperto. Succede tutto nel primo tempo: i padroni di casa passano al 15’ con Finotto, per gli ospiti risponde Krunic al 37’.

Pareggio a reti inviolate per la Salernitana in casa del neopromosso Venezia. Di certo non una partita spettacolare, come testimoniano i tiri nello specchio (2 per parte), e squadre che si dividono la posta in gioco.

Pokerissimo del Perugia che fuori casa annienta la Virtus Entella (1-5). Devastante la coppia d’attacco perugina che mette a segno quattro dei cinque gol per gli ospiti (tripletta del diciottenne koreano Kwang-Song Han, di proprietà del Cagliari). A nulla è servito il rigore trasformato da Troiano al 20’ sul punteggio di 0-2.

In attesa di Pescara-Foggia (questa sera) e Bari-Cesena (lunedì), ecco i risultati della 1a giornata:

Parma – Cremonese 1-0
Avellino – Brescia 2-1
Carpi – Novara 1-0
Cittadella – Ascoli 3-2
Palermo – Spezia 2-0
Pro Vercelli – Frosinone 0-2
Ternana Unicusano – Empoli 1-1
Venezia – Salernitana 0-0
Virtus Entella – Perugia 1-5

Leggi i commenti o commenta tu stesso



 


Pubblicità
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità

ALTRO IN Calcio Serie B