Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

Colorno e Noceto: dentro o fuori. Fidentina e Monticelli in anticipo

Foto: Marco Palmucci

Colorno e Noceto: dentro o fuori. Fidentina e Monticelli in anticipo

Non ci sarà solo l’interessante sfida di Serie D tra Borgo San Donnino e Lentigione a prendersi le luci della ribalta nel weekend del calcio dilettantistico locale. Nel territorio parmense, specialmente in Eccellenza e anche in Promozione, non mancheranno le partite da non perdere.

ECCELLENZA gir. A Campo principale della domenica sarà il “Comunale” dove il Colorno (14) farà gli onori contro il Nibbiano&Valtidone (13) di bomber Cacia; è sfida tra le due grandi tanto attese ma al momento troppo distaccate dalla vetta, occupata dalla Cittadella (23), che nel weekend ha la possibilità di allungare visto che affronterà la cenerentola Bibbiano (1). Privi dell’attaccante Martinez (espulso e squalificato per un turno), i gialloverdi di mister Bernardi, dopo il ko nel derby tabù in casa della Fidentina, saranno di fronte a un bivio: tornare a vincere tra le mura amiche (dove sinora sono arrivati 11 punti sui 15 a disposizione) o dire addio ai sogni di gloria; discorso simile anche per i piacentini (5 punti nelle ultime tre), al secondo di tre scontri diretti consecutivi che seguirà quello vittorioso con la Piccardo e che precederà l’incrocio proprio con la capolista modenese.
A proposito di Piccardo Traversetolo (16), la compagine allenata da Notari sarà di scena al “Tesauri”, altro campo caldo della giornata in quanto teatro del derby con il terribile Salsomaggiore (14): una sfida che, al momento mette in palio la terza piazza che vale l’onore, con possibilità per i termali (per altro, già vittoriosi sui gialloneri in Coppa “Minetti”) di effettuare un clamoroso sorpasso.
Dopo aver fallito quello di settimana scorsa contro l’Agazzanese, il Felino (9) avrà, lontano da casa, un secondo match point salvezza contro la Sanmichelese (6), che – proprio come gli uomini di Piccinini una settimana fa – arriva alla sfida con i rossoblù senza vittorie all’attivo. Conforta mister Abbati che il rendimento esterno dei suoi sin qui abbia prodotto 6 punti in cinque trasferte. Sfida fondamentale per entrambe le squadre che potranno sfruttare anche il turno di riposo del Campagnola (11) per superarla, in un caso, o per ridurre le distanze, nell’altro.
Ad aprire il menù dell’undicesimo turno sarà la Fidentina (15) che, oggi (ore 15), ospiterà al “Ballotta” nell’anticipo del sabato il Real Formigine (13). Le due formazioni vivono momenti agli antipodi: Petrelli e soci sono reduci da due vittorie di fila e anche 7 punti nelle ultime tre gare, nelle quali invece i modenesi hanno solo incassato sconfitte.

Clicca sul banner per calendario, classifica e marcatori del girone A di Eccellenza

 

PROMOZIONE gir. A Si gioca il tutto per tutto il Noceto (15), che non può permettersi di far prendere il largo al Carignano (20) in uno scontro diretto per la zona playoff. I gialloblù, reduci al pesante ko di Collecchio, affronteranno una gara da dentro o fuori: innanzitutto perché devono accorciare le distanze, poi perché occorre rinsaldare la panchina traballante di mister Rastelli, infine per ottenere un’iniezione di fiducia in vista dei prossimi due difficilissimi incontri (Alsenese e Bobbiese); giallorossi, al contrario, imbattuti dalla quarta di campionato, da lì in poi sono arrivati ben 14 punti. Altro derby sarà quello della bassa parmense tra il Fiore Pallavicino (5) e il Tonnotto San Secondo (20), che vede i bussetani nettamente sfavoriti contro la compagine più on fire del girone A: 5 vittorie di fila e una striscia (ancora aperta) di 7 risultati utili per i ragazzi di Cerri.
Vuole recuperare terreno in ambito playoff anche la Futura Fornovo Medesano (16) che, dopo essersi leccata le ferite per la sconfitta last minute di Alseno, troverà sulla propria strada una Pontenurese (14) in fase di rilancio. Impegno casalingo contro una piacentina anche per Il Cervo (12) che, ancora sul sintetico, sfida il Vigolo Marchese (7) del presidente Corcagnani (fresco di squalifica fino al 15 dicembre) per aggiungere altri tre punti verso l’obiettivo salvezza e per tenersi a debita distanza dalla compagine di Castell’Arquato. Chiude il programma la Viarolese (1) di mister Fabbi che, senza lo squalificato Zofrea sulla corsia di sinistra, dovrà inventarsi qualcosa per tornare dalla sfida del “Levoni” contro il Gotico Garibaldina (9).

Clicca sul banner per calendario, classifica e marcatori del girone A di Promozione

 

PROMOZIONE gir. B Situazione critica per le due rappresentanti parmensi in terra reggiana. Il Terme Monticelli (9), scivolato nella “zona gialla” degli spareggi per non retrocedere dopo i ko con Vianese e Castellarano, affronterà nel pomeriggio di oggi (ore 15) l’anticipo contro un Brescello (11) di poco avanti in classifica e che al “morelli” ha raccolto poco più del 36% dei punti stagionali.
Nella giornata di domani, invece, il fanalino di coda Sorbolo (5), reduce da quattro sconfitte in altrettante gare della gestione Bacchini, non può commettere passi falsi nel match casalingo che lo vedrà opposto al Luzzara (6), allenato dal sorbolese Dall’Asta. Ultima contro penultima: chi perde è perduto.

Clicca sul banner per calendario, classifica e marcatori del girone B di Promozione 

 

(Nella foto di Marco Palmucci, un momento del derby Fidentina-Colorno 3-2 – Foto: Fidentina As)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti