Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

Il Colorno cerca la sesta vittoria. Derby esterni per Carignano e Cervo

Foto: Paola Gamba

Il Colorno cerca la sesta vittoria. Derby esterni per Carignano e Cervo

Con la Serie D ferma per la concomitanza con il Torneo di Viareggio, questa domenica tutte le attenzioni saranno sui campionati di Eccellenza e Promozione, dove si disputano rispettivamente la 24ª e la 19ª giornata.

ECCELLENZA gir. A La sfida più delicata sarà quella del “Bonfanti”: il Felino (17), che tra le mura amiche ha raccolto pochissimi punti, dovrà opporsi alla capolista Cittadella Vis Modena (45) e sperare di muovere ancora le acque in zona playout. Nell’ultimo turno entrambe hanno vinto per 2 a 0: i ragazzi di mister Apolloni sul campo dell’Arcetana, quelli di Salmi con la Sanmichelese.
Scontato il turno di riposo e persa la vetta della classifica, il Colorno (43) ritornerà in campo andando a caccia della sesta vittoria di fila; i gialloverdi – imbattuti dal 21 novembre – sono in serie utile da 11 turni e negli ultimi 4 hanno mantenuto la porta inviolata. Un buon viatico in vista della trasferta in casa del Real Formigine (32), reduce dall’exploit sulla Piccardo Traversetolo (36). La compagine giallonera ancora non ha riposto le speranze di aggancio alla seconda piazza (che ora dista 7 lunghezze), ma avrà un solo risultato a disposizione nella sfida contro il fanalino di coda Bibbiano San Polo (11) degli ex Santurro e Kulluri. Assenza pesante in mediana: out per squalifica Marmiroli.
Il Salsomaggiore (33) vola sulle ali dell’entusiasmo dopo la qualificazione ai quarti di finale della fase nazionale di Coppa e i 15 risultati utili consecutivi. La squadra di Cristiani – imbattuta in casa, dove ha collezionato 20 punti in 10 partite (e 5 clean sheet) – riceverà al “Francani” un Campagnola (20) che non riesce a mettere tra sé e il penultimo posto il margine di sicurezza per evitare i playout. E a proposito della zona calda, sarà ancora arbitro delle sorti salvezza la Fidentina (33) che, dopo aver affrontato e sconfitto l’Agazzanese, se la vedrà con un’altra pericolante, la Sanmichelese (16).

Clicca sul banner per calendario, classifica e marcatori del girone A di Eccellenza

 

PROMOZIONE gir. A Il weekend si inaugura oggi (ore 15), al “Maniforti” c’è il derby di centro classifica tra Futura Fornovo Medesano (22) e Il Cervo Collecchio (26). I neroverdi nelle ultime tre hanno raccolto 7 punti decisivi per archiviare la pratica salvezza, mentre il team di mister Valenti (appiedato dal giudice sportivo, così come l’attaccante Dede) è in crisi: 6 turni senza vittorie, gli ultimi 3 senza segnare.
Domani altro derby tutto parmense all'”UNICEF”: raccolta la tanto agognata prima vittoria stagionale, la Viarolese (4), ultima in classifica, proverà a mettere i bastoni tra le ruote a un Carignano (37) che ha raccolto 13 punti nelle ultime 5. Tante le assenze da ambo le parti: mister Fabbi, con i recenti e pesanti infortuni di Hoxha e Vighi, ha l’infermeria piena, mentre il collega Bazzarini dovrà sopperire alle assenze per squalifica di Delfante, Signoriello e Montali.
La capolista solitaria Tonnotto San Secondo (44) imbattuta da 15 turni e reduce da un lunghissimo filotto di 13 vittorie, non dovrà abbattersi per le pesanti assenze di Galli e Terranova, ma soprattutto non potrà sottovalutare un Gotico Garibaldina (19) in ripresa. Big match per il Noceto (32), quinto, che insegue sempre l’Alsenese (34), impegnata nell’ostico derby con la Bobbiese (30): i gialloblù di Rastelli, reduci da due vittorie, si trasferiranno sul campo della Castellana Fontana (41), fresco di primo ko in campionato: il match del “sorressi” può rappresentare per Cucchi e soci la possibilità di ridurre il gap e riaprire i giochi anche per il secondo spareggio playoff.
In chiave playout, invece, conterà tantissimo lo scontro diretto del “Pertini”: la Langhiranese (13), a secco dal 28 novembre scorso (da allora solo 2 pari), non può permettersi passi falsi contro il Vigolo Marchese (15). Spettatore particolarmente interessato di questa sfida sarà il Fiore Pallavicino (12) che, priva dello squalificato Foppa Vicenzini, cerca punti sul campo di una Pontenurese (21) che non può dirsi ancora tranquilla.

 

Clicca sul banner per calendario, classifica e marcatori del girone A di Promozione

 

PROMOZIONE gir. B Quella di domani per il Sorbolo (9) sarà forse l’ultima chiamata. Vincere contro il Guastalla (19), terzultimo, non cambierebbe la posizione di classifica dei rossoblù, ma consentirebbe di mantenere una qualche flebile speranza di aggancio alla zona playout, ad oggi parecchio distante. Certo che per mister Bacchini la situazione è quasi disperata: alle tante difficoltà di questa stagione nell’ultima domenica si è aggiunta l’espulsione del portiere Ferrari, che ha costretto il ds Thomas Grassi, classe ’76, a rimettersi improvvisamente i guanti. Scenario che potrebbe clamorosamente riproporsi anche in casa dei reggiani.
Stato di forma agli antipodi per il Terme Monticelli (20) che nel 2022 viaggia a una media di 2 punti a partita. Gli uomini di Liperoti sono pronti a ricevere il Luzzara (14) del grande ex Gualtieri (7 gol in biancocelesti nelle prima parte di stagione).

Clicca sul banner per calendario, classifica e marcatori del girone B di Promozione 

 

(Un momento del match Carignano-Alsenese 3-2)

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti

© RIPRODUZIONE RISERVATA