Connect with us

Calcio Dilettanti

Fidenza a Pavullo senza Addona. Eccellenza: big match Crociati-Rolo. Domenica di fuoco in Promozione

Fidenza a Pavullo senza Addona. Eccellenza: big match Crociati-Rolo. Domenica di fuoco in Promozione

Mister Baratta ha elogiato la prova dei suoi ragazzi al termine del match giocato contro il Riccione, sottolineando soprattutto la compattezza del reparto arretrato orfano del suo elemento più prezioso, Davide Addona.

L’ex Spezia e Crociati Noceto comparirà nella voce “indisponibili” anche per la trasferta di Pavullo (Serie D), a causa dei problemi al ginocchio che lo stanno costringendo all’infermeria. In dubbio anche il giovane classe ’92 Nicholas Mancini. I borghigiani, che dopo 7 partite di campionato, grazie alle ultime due vittorie, sono giunti nella zona limbale della classifica, sono a soli 3 punti dal quarto posto (occupato da Atletico Van Goof e San Miniato Tuttocuoio, per altro avversario dei bianconeri nel 9° turno), ma sono separati da soli 4 punti dalla Virtus Pavullese, terzultima a 6 e reduce da tre sconfitte di fila. Per gli uomini di Baratta sarà fondamentale allungare le distanze in graduatoria per continuare a navigare in acque tranquille.

Domenica al “Noce” Crociati-Rolo sarà sicuramente la partita di cartello della settima giornata di Eccellenza: la squadra di Bazzarini, nuova capolista (ex aequo con Lentigione e Correggese) affronterà una delle outsider più pericolose del girone A. La Fidentina, che a quota 12 insegue a ruota i Crociati, se la vedrà contro la Rubierese, che di punti ne ha esattamente la metà. Salsomaggiore-Pallavicino probabilmente sarà la partita più seguita nel panorama parmense di domenica 21 ottobre, un derby tra due squadre in salute che promette un pomeriggio pieno di emozioni. Il Monticelli, sconfitto 2-0 dalla Rubierese ne turno scorso, proverà a riscattarsi contro il Royale Fiore: la vittoria dei ragazzi di mister Cannata consentirebbe l’aggancio in classifica. Il Colorno, infine, ancora impelagato nei bassi fondi della classifica andrà sul difficile campo della Sampolese, lanciatissima a quota 11. La panchina di Libassi, in caso di risultato negativo, inizierebbe a scricchiolare fastidiosamente.

Si prospetta un week end di fuoco, invece, in Promozione, con le parmensi impegnate in partite assai impegnative. L’impegno sicuramente più intricato spetta sicuramente alla Medesanese di Montanini (squalificato) che darà vita allo spareggio per la prima piazza della classifica contro la Meletolese. Il Traversetolo, a quota 7 punti, con una vittoria sull’Arcetana, agguanterebbe in classifica gli avversari, reduci, per altro, dalla sconfitta casalinga contro la Langhiranese. I ragazzi di Barbarini, appunto, orfani di Sikur infortunato, ospiteranno il Ciano, anch’esso appaiato in classifica a quota 7. Per concludere, il sorprendente Carignano di Marcotti, che finora ha totalizzato 6 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte, proverà a mettere i bastoni tra le ruote alla Castellana, secondo come il Medesano a quota 13.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Calcio Dilettanti