Connect with us

Calcio Dilettanti

Serie D: Fidenza, riprendere il cammino. Eccellenza: derby Monticelli-Crociati. Promozione: Medesanese a Brescello

Serie D: Fidenza, riprendere il cammino. Eccellenza: derby Monticelli-Crociati. Promozione: Medesanese a Brescello

Ci apprestiamo a vivere un'altra intensa domenica sui campi dilettantistici. In Serie D il Fidenza cerca il riscatto dopo la sconfitta interna di domenica scorsa contro l'Atletico Pro Piacenza. In Eccellenza c'è attesa per il "nuovo" Colorno targato Guerreschi. La presentazione della giornata.

.

SERIE D, 12° GIORNATA: RISCATTO FIDENTINO? – Forse per il Fidenza questo non è ancora l’anno giusto per ambire ai playoff. La sconfitta casalinga 2-4 contro l’Atletico Piacenza della scorsa settimana si è rivelata essere una bocciatura (definitiva?) per le ambizioni di alta classifica nutrite dalla compagina borghigiana. Avremmo modo di conoscere la vera forza della squadra di Baratta, che staziona comunque in una zona più che dignitosa della graduatoria, nello scontro di domenica. Ad attendere capitan Petrelli e compagni ci sarà la Virtus Castelfranco che, dopo un periodo di insediamento nelle ultime piazze della classifica, è tornata alla vittoria nell’ultimo turno, contro la Fortis Juventus. La vittoria per 3-1 lontano dalle mura amiche ha ridato coraggio e autostima al Castelfranco; gli undici punti ottenuti e le 5 squadre che la separano dall’ultimo posto non consentono, tuttavia, di affrontare la sfida contro i parmensi con maggiore serenità, dal momento che le distanze sono assai ridotte e ogni squadra ha azionato gli indicatori di direzione per il sorpasso. Il Fidenza invece, chiamato a fare la partita da protagonista contro una squadra di caratura inferiore, cercherà di aumentare le distanze che la separano dalle inseguitrici impegnate nei bassifondi della graduatoria. L’occasione per riscattare la sconfitta di 7 giorni fa e per dimostrare a tutti il panorama dilettantistico che le speranze coltivate non erano frutto di utopistici desideri. Fermo restando che l’obiettivo dichiarato ad inizio stagione è la salvezza.

ECCELLENZA: IL GRANDE RITORNO – La sua panchina traballava da diverse settimane, la netta sconfitta per 4 a 1 contro la Correggese ha fatto prendere la decisione a Marco Libassi di abbandonarla di sua spontanea volontà. Al suo posto torna in sella lo storico condottiero Wainer Guerreschi, che nella scorsa stagione sfiorò la promozione con i gialloverdi in serie D. Sono passati 5 mesi dallo splendido Colorno dello scorso fine campionato, e ora la situazione è totalmente diversa: l’esperto allenatore si ritrova la 3° difesa più perforata del girone A (19 gol subiti) e per la prima gara della sua nuova gestione non avrà Tagliavini squalificato, ma ha il vantaggio di conoscere buona parte del gruppo. Domenica l’avversario sarà il Lentigione, quarto ex aequo con i Crociati Noceto. Buona fortuna!
A proposito di Crociati, la prima squadra di Noceto sarà impegnata nel derby in trasferta contro il Monticelli. Due opposti momenti di forma presentano le squadre alla partitissima di giornata: Cannata e i suoi ragazzi arrivano da 3 sconfitte consecutive e vedono avvicinarsi sempre più al baratro, mentre i Crociati hanno reagito bene alla sconfitta del 10° turno contro il Colorno grazie al successo sulla Rubierese, ma non avranno a disposizione Celebi e Donati fermati dal giudice sportivo rispettivamente per due e un match. Interne le gare di Fidentina e Salsomaggiore; i primi, reduci da tre 0-0 consecutivi, se la vedranno con il Royale Fiore,sfida ad armi pari tra due squadre che viaggiono a braccetto (15 punti per entrambe). Il Salso di Piccinini parte in salita contro il Fiorenzuiola favorito.


PROMOZIONE: PARMENSI NEI BASSIFONDI
– Solo per il suo passato – nemmeno troppo remoto – per una squadra dilettantistica scendere sul terreno di gioco del Morelli di Brescello non è una sensazione che si può trovare tutte le domeniche sui campi di Promozione. Tra quegli spalti si assaporò il profumo della serie B, svanito poi per un soffio. Oggi gli obiettivi della compagine reggiana sono ben lontani dal ritornare a rivivere quella “favola” intrapresa agli inizi del nuovo millennio; comunque Brescello resta una delle favorite del girone. Per il Medesano di Montanini si prospetta un’infuocata partita da zona play off e in caso di vittoria potrebbe scavalcare proprio gli avversari. Sfide salvezza per il Traversetolo (11 punti), senza Brembilla espulso nell’ultima partita, che in caso di successo inguaierebbe il Ciano, a quota 13, e per la Langhiranese contro la Falk (entrambe a 12 sul fondo). Il Carignano, in astinenza di vittorie da 3 partite, è atteso dall’ostico impegno tra le mura amiche contro il Montecchio terzo nel girone a 18 punti.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Calcio Dilettanti

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi