Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

La Fidentina deve arrendersi alla capolista. Casisa e Lucci lanciano il Fiorenzuola

La Fidentina deve arrendersi alla capolista. Casisa e Lucci lanciano il Fiorenzuola

In arrivo da due pareggi consecutivi, la squadra del Presidente Pinalli, nel recupero della quarta giornata del girone di ritorno, non può permettersi passi falsi con la Fidentina, l’unica squadra quest’anno in grado di battere i fiorenzuolani.

Con a disposizione la rosa completa Mister Mantelli schiera Valizia in porta; Strozzi, Piva, Biolchi e Barba a formare la linea difensiva; Petrelli, Sessi e Pizzelli a centrocampo; Fanchi e Silvestri in avanti supportati da Casisa.
La Fidentina, sconfitta domenica contro il Rolo, risponde con un 3-3-3-1, con Lucev unica punta e tanti ex rossoneri in campo: Nani, Passera e Morsia.

Inizio spumeggiante per gli ospiti che si rendono subito pericolosi, mentre il Fiorenzuola stenta a decollare. Che non sarà una partita facile lo si intuisce al 13’, quando capitan Galli dai 30 metri su punizione spara una bordata che sfiora il palo esterno alla sinistra di Valizia. Risponde con un destro a giro fuori bersaglio Luca Franchi, che torna titolare dopo un paio di partite a mezzo servizio a causa di un problema muscolare. Poi tocca a Lucev rendersi pericoloso, ma Valizia è attento. Al 32’ Sessi su punizione dalla destra mette una palla d’oro in mezzo all’area, dove Casisa è più veloce di tutti a deviare di testa alle spalle di Taino, 1-0. Furiosa la reazione della Fidentina, che non ci sta a fare la parte della comparsa e si butta in avanti alla ricerca del pareggio, ma la sua manovra s’infrange contro la granitica difesa capitanata da Piva.

Il secondo tempo vede entrare in campo un Fiorenzuola pimpante ed energico che si rende subito pericoloso con pendolino Barba che macina chilometri sulla fascia confezionando un assist perfetto che Silvestri non aggancia d’un soffio. Col passare dei minuti è la Fidentina ad uscire allo scoperto e schiacciare i rossoneri nella propria metà campo. Prima ci prova Lucev ad impegnare Valizia, poi è Fornaciari a mettere i brividi alla difesa rossonera. Mister Mantelli decide così di mischiare le carte inserendo Fogliazza per Casisa, Picchi per Pizzelli e Lucci per Franchi. Picchi s’impone a centrocampo e mette i brividi in un paio d’occasioni a Taino. Dall’altra parte è Passera a liberare un tiro potente che sfiora la traversa. All’84’ il neo entrato Lucci entra in velocità in area, si beve Nani che lo atterra e per l’arbitro non c’è dubbio: è rigore. Della battuta s’incarica lo stesso attaccante rossonero che spiazza Taino e regala il raddoppio, che fa esplodere i 300 spettatori accorsi al Comunale. Con il contestuale pareggio della diretta inseguitrice Lentigione, fermata sul 2-2 dal Pallavicino, è lecito per Pizzelli e compagni iniziare a sognare, visto che il divario dalla seconda è aumentato a otto punti. Stasera il Fiorenzuola gioca da grande squadra, soffre e si difende in modo ordinato, massimizzando le occasioni create. Onore alla Fidentina che non ha mollato fino alla fine, facendo fare gli straordinari alla difesa rossonera, ma Casisa spezza gli equilibri nel primo tempo portando in vantaggio i suoi ed infine Lucci sferra il definitivo KO a dieci minuti dal termine, che regala la meritata vittoria.

Fiorenzuola–Fidentina 2-0
Marcatori: 32’ Casisa (F), 85’ Lucci rig.

Fiorenzuola: Valizia, Strozzi, Barba, Petrelli, Piva, Biolchi, Pizzelli (65’ Picchi), Sessi, Franchi (80’ Lucci), Casisa (58’ Fogliazza), Silvestri. A disp.: Sozzi, Galli, Fogliazza, Fasano, Lucci, Mazzoni, Picchi. All. Mantelli

Fidentina: Taino, A. Ferretti (66’ Mirri), Nani, Coghi, Pugliese (80’ Achi), Passera, Galli, Morsia (69’ L. Ferretti), Lucev, Fornaciari, Bedotti. A disp.: Bissolotti, Mirri, Salvaggio, Ogliari, Achi, Zerbini, Ferretti L. All. Mazza

Arbitro: Maninetti di Lovere (Pascali – De Filippis)
Ammoniti Piva (Fior), Fornaciari (Fident), Biolchi (Fior), Casisa (Fior), Mirri (Fident), Nani (Fident), Galli (Fident).

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti